Home Bologna Mercoledì 12 maggio possibili disagi per il servizio di trasporto pubblico in...

Mercoledì 12 maggio possibili disagi per il servizio di trasporto pubblico in città e nel bacino metropolitano bolognese per il passaggio del Giro d’Italia e per lo sciopero nazionale USB di settore

Mercoledì 12 maggio, in occasione del passaggio della 5° tappa del Giro ciclistico d’Italia 2021, numerose strade del territorio metropolitano di Bologna saranno interdette al transito veicolare. Le chiusure stradali comporteranno, per oltre sessanta linee del servizio di trasporto pubblico, deviazioni e limitazioni dei percorsi di alcune linee o soppressioni di corse in un arco di circa tre ore.

La parte ovest del bacino bolognese (da Castelfranco ad Anzola, con ripercussioni anche su Valsamoggia), e il territorio dei comuni di Bologna e San Lazzaro di Savena saranno interessati da variazioni di servizio dalle ore 12.15 alle ore 14.20; i provvedimenti di deviazione e limitazione dei servizi extraurbani in funzione sulla via Emilia tra Ozzano e Imola e delle linee del bacino imolese saranno attivi dalle ore 12.15 alle ore 15.10 circa.

Tutte le informazioni di dettaglio dei provvedimenti linea per linea, suddivisi per ambito di servizio (Bologna e San Lazzaro di Savena – Servizio extraurbano nel tratto tra Ozzano e Imola – Servizio urbano di Imola) sono consultabili al link www.tper.it/giro2021 del sito di Tper.

Tper adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile a contenere i disagi che prevedibilmente potranno verificarsi in considerazione della concomitanza dell’importante manifestazione ciclistica in orario di punta e di uscita scolastica e dello sciopero nazionale di 4 ore indetto da USB Lavoro Privato, che prevede l’astensione per il personale viaggiante Tper dalle ore 11 alle ore 15. Ugualmente, alla riapertura della viabilità interessata dalla tappa del Giro e al termine dello sciopero, il lavoro sarà massimo per un più celere, regolare ed integrale ripristino di tutti i servizi.

Le modifiche alla viabilità

Mercoledì 12 maggio 2021 dalle ore 12.15 fino al passaggio del Giro (che nelle previsioni degli organizzatori entrerà in città a partire da un’ora e mezza dopo la chiusura delle strade), saranno chiuse al transito, ad esclusione dei veicoli di servizio alla manifestazione, di pronto soccorso e di pubblica sicurezza, le seguenti strade:

via Marco Emilio Lepido, viale De Gasperi, Rotonda Taglioni, Rotonda Benedetto Croce, viale Togliatti, Rotonda battaglia di Casteldebole, Rotonda Romagnoli, viale Gandhi, via Tolmino, via Sabotino, viale Vicini, viale Pepoli, viale Aldini, viale Panzacchi, viale Gozzadini, via Murri, via Degli Orti, Rotonda Italiani Caduti in Missione di Pace, via Po, via Emilia Levante, via Giuseppe Dozza, Rotonda Decorati al Valor Militare

Inoltre saranno chiuse al transito veicolare anche le strade che si immettono in queste vie, in corrispondenza degli incroci.

La chiusura sarà garantita con transenne e regolata da movieri. Su tutte le strade a senso unico che si immettono nelle vie chiuse al transito veicolare, è consentita la circolazione a doppio senso di marcia fino al primo incrocio utile.

Infine, mercoledì 12 maggio, dalle 8.30 fino a cessate esigenze, dal civico 90 di via Murri a via degli Orti e in via degli Orti, nel tratto che va da via Murri alla rotonda Caduti Italiani in Missione di Pace, verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata. Il provvedimento riguarderà entrambi i lati della strada.

Articolo precedentePrevisioni meteo Emilia Romagna, martedì 11 maggio
Articolo successivoTre nuove strade sassolesi intitolate Cirillo Mussini, Danilo Pifferi e Pietro Ballarini