Home Bologna A Imola i Mondiali di ciclismo

A Imola i Mondiali di ciclismo

E’ tutto pronto, a Imola, per i Mondiali di ciclismo, che dal 24 al 27 settembre assegneranno quattro ambitissime maglie iridate. Le prime sono riservate agli specialisti della cronometro. Sia le donne che gli uomini si sfideranno lungo 31,7 km pianeggianti. I campioni in carica non mancheranno di mettere in risalto le proprie doti. Ci provera’ l’americana Chloe’ Dygert, nonostante arrivi all’appuntamento senza corse nelle gambe, per colpa del Covid-19 che, tra le tante cose, ha stravolto anche i calendari agonistici della sua Twenty20 Pro Cycling.

Punta a un tris storico Rohan Dennis, che dopo aver disputato la Tirreno-Adriatico con la Ineos Grenadiers e’ pronto a sfoggiare il body della Australia.

Non sara’ ad Imola il campione in carica della prova in linea Mads Pedersen, che sotto la pioggia inglese un anno fa batte’ l’italiano Matteo Trentin e lo svizzero Stefan Kung.

Chi sulle due salite in programma potrebbe esaltarsi e’ invece Annemiek van Vleuten, dominatrice del ciclismo femminile delle ultime stagioni. La 37enne olandese della Mitchelton-Scott il 17 settembre e’ caduta nel corso della settima tappa del Giro d’Italia, quando era in maglia rosa, rompendosi il polso sinistro. Dopo essersi sottoposta domenica scorsa a un intervento in Olanda, non ha escluso di poter comunque essere della partita.

Articolo precedenteCalcio: Serie A, Milan – Bologna 2-0
Articolo successivoPalestre sanificate a San Felice sul Panaro