Home Bologna A Bologna gli impianti sportivi comunali possono riprendere l’attività da lunedì 1...

A Bologna gli impianti sportivi comunali possono riprendere l’attività da lunedì 1 giugno

Il Comune di Bologna ha disposto la possibilità di riprendere da lunedì 1 giugno 2020 l’attività sportiva di base e l’attività motoria presso gli impianti sportivi comunali (palestre e piscine) nel rispetto delle linee guida nazionali, dei protocolli della Regione Emilia-Romagna e delle indicazioni elaborate dalla commissione Sport all’interno del Tavolo Metropolitano per la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Articolo precedentePiù treni per raggiungere la Riviera romagnola: dal 14 giugno aumenta l’offerta di Trenitalia Tper
Articolo successivoCoronavirus, screening sierologici: la Regione accelera