Home Motori Volvo Trucks migliora guidabilità ed efficienza dei veicoli urbani

Volvo Trucks migliora guidabilità ed efficienza dei veicoli urbani

ROMA (ITALPRESS) – I modelli Volvo FL e FE, utilizzati per la distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida più fluida. Il Volvo FL è un modello agile e compatto della gamma Volvo Trucks, e con la nuova trasmissione completamente automatica a otto velocità (due in più rispetto al modello precedente) consente risparmi di carburante fino al 4%. Il modello più grande, Volvo FE, è stato aggiornato con il nuovo cambio I-Shift utilizzato nei modelli Volvo Trucks più pesanti, con cambi marcia più veloci del 30%. La nuova modalità di interazione del cambio I-Shift con il motore consente di ottenere significativi miglioramenti in termini di guidabilità. L’aggiornamento prevede un’attivazione più rapida della frizione che consente una ridotta interruzione della coppia. Inoltre rende più fluido il cambio marcia per garantire un’esperienza di guida più confortevole. Per migliorare e ottimizzare la guida di entrambi i modelli, Volvo FL ed FE, sono disponibili tre diverse modalità di guida: economy, performance e off-road. Vengono selezionate premendo un pulsante sul cruscotto e l’indicazione della modalità viene visualizzata sul quadro strumenti. La modalità off-road offre prestazioni migliorate a velocità ridotte, per una guida più sicura, maggior controllo e meno stress sulle strade dissestate. “Un cambio marcia più veloce permette di ottimizzare l’efficienza nella selezione delle marce. La guida in città, con fermate e ripartenze continue, comporta numerosi cambi marcia; i miglioramenti saranno quindi evidenti e apprezzati dai conducenti”, dichiara Kenneth Ackerberg, Product Manager per Volvo FL ed FE.
(ITALPRESS).
-foto ufficio stampa Volvo Trucks-

Articolo precedenteNasce Ford Fleet Management per la gestione delle flotte
Articolo successivo#PresidiarePerRiprogettare, dal 4 al 15 luglio presidio permanente sotto sede Regione ER