Home Reggio Emilia Reggio Emilia: protocollo d’intesa per la promozione del Manifesto #Equalpanel

Reggio Emilia: protocollo d’intesa per la promozione del Manifesto #Equalpanel

Si è firmato oggi in Sala Commissioni a Palazzo Allende, sede della Provincia di Reggio Emilia, il Protocollo d’intesa per la promozione del Manifesto #Equalpanel; il protocollo è stato proposto da EWMD – European Women’s Management Development, International Network – Chapter di Reggio-Modena e ha visto l’adesione della Consigliera di Parità di Reggio Emilia, Francesca Bonomo e di altre 6 Consigliere provinciali di parità dell’Emilia Romagna, ossia: Dott.ssa Carla Castellucci per Forlì Cesena, Dott.ssa Valeria Moscardino per Modena, Avv. Mariantonietta Calasso per Parma, Avv. Francesco Maria Piva per Piacenza, Dott.ssa Carmelina Fierro per Ravenna, Dott.ssa Adriana Ventura per Rimini.

Il Protocollo, oltre a promuovere il contenuto fondamentale del Manifesto #Equalpanel, che consiste nel rispetto del principio di eguaglianza nella costruzione di eventi pubblici, quali seminari o convegni, con panel contraddistinti da una equa rappresentanza di genere, per garantire che la voce delle donne non sia assente dal dibattito pubblico, promuove anche un uso corretto del linguaggio , rispettoso del genere, articolato al maschile e al femminile, nonché la condivisione di azioni finalizzate a favorire un’equa rappresentanza di genere ai livelli apicali delle organizzazioni del lavoro sia pubblico che privato. Almeno una volta all’anno l’associazione EWMD, Chapter di Reggio -Modena organizzerà, in collaborazione con le/il Consigliere firmatarie/firmatario del Protocollo, un evento pubblico per restituire i dati che nel corso dell’anno saranno stati raccolti nelle rispettive realtà territoriali in merito ai panel di eventi pubblici e alla presenza delle donne negli stessi.

L’importanza dell’occasione è ulteriormente valorizzata anche dalla adesione al Manifesto da parte della Provincia di Reggio Emilia, primo ente locale che vi aderisce in Emilia-Romagna, con l’obiettivo di diffonderne i principi, attenendosi agli stessi.

Alla conferenza stampa sono state presenti in collegamento video, la Consigliera di Rimini Adriana Ventura e la Consigliera supplente di Ravenna Venera Tomarchio, nonché la coordinatrice nazionale del progetto #Equalpanel Pia Kron.

“Dopo l’importantissima collaborazione siglata oggi con le Consigliere di Parità di 7 province dell’Emilia Romagna siamo convinte che tante altre realtà pubbliche e private si avvicineranno al Manifesto per poi aderirvi,- sostiene la Presidente di EWMD Chapter Reggio-Modena Dott.ssa Donatella Davoli- Del resto come EWMD Italia abbiamo voluto investire nelle persone, nelle organizzazioni e nelle istituzioni realmente convinte che porre rimedio all’assenza delle donne negli eventi pubblici, determini un impoverimento nella qualità del dibattito e riduca la ricchezza del confronto”

Le fa eco l’Avvocata Natalia Maramotti, componente per EWMD Reggio Modena , del Team nazionale #Equalpanel che afferma: “ Favorendo la promozione dei contenuti del Manifesto, vogliono essere protagoniste di un movimento quanto mai tempestivo rispetto al momento storico che vede, a partire dalle azioni contenute nel PNRR, la valorizzazione dell’ equità di genere come una leva anche economica, in coerenza con i contenuti dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile della Organizzazione delle Nazioni Unite, in particolare con l’Obiettivo 5 “Parità di genere”, nonché con il Progetto “No Women- no Panel”, nato nel 2018 in seno alla Commissione Europea, per una rappresentanza paritaria ed equilibrata nelle attività di comunicazione.”

La Consigliera di Parità Francesca Bonomo, che ha collaborato per la realizzazione della conferenza stampa afferma:” Ho aderito convintamente al Protocollo perché ritengo i contenuti del Manifesto e gli ulteriori impegni assunti coerenti con le funzioni istituzionali di promozione dell’equilibrio di genere nel mondo del lavoro e la rilevazione delle discriminazioni che penalizzano le donne nell’accesso al lavoro , nella progressione di carriera, nella presenza nel dibattito pubblico”

La Consigliera provinciale Claudia Aguzzoli con delega alle pari opportunità e diritti civili, ha ritenuto che “Vi è estrema coerenza con l’azione che la provincia ha svolto negli anni per favorire la cultura della parità di genere e della valorizzazione della voce e del pensiero delle donne. Siamo orgogliosi di aderire al Manifesto come prima Provincia in Italia, e primo Ente locale in Emilia-Romagna. Da qui potrà inoltre partire in collaborazione con EMWD Chapter Reggio-Modena e con la Consigliera di parità Bonomo una azione di sensibilizzazione verso il territorio provinciale“.

La sottoscrizione è gratuita e viene dato risalto agli Enti Pubblici che vi aderiscono perché riteniamo che possano rappresentare buone pratiche da imitare ma anche alla adesione di Imprese e persone singole.

E’ possibile aderire sul sito di EWMD (European Womens Management Development) Italia, al link https://italy.ewmd.org/equalpanel.php# 

Articolo precedenteStrage Capaci, Lamorgese “Sconfiggere la mafia è possibile”
Articolo successivoI Vigili del fuoco presentano il nuovo campo prove-addestramento e i Nuclei regionali SAPR