Home Reggio Emilia Inaugurata la panchina rossa contro la violenza sulle donne colorata dai bambini...

Inaugurata la panchina rossa contro la violenza sulle donne colorata dai bambini del Cep di Vezzano

Il maltempo non ha impedito l’inaugurazione, oggi pomeriggio in piazza della Vittoria, della panchina rossa come simbolo della lotta alla violenza sulle donne.

Insieme al sindaco Stefano Vescovi e all’assessore Lorenza Cremaschi, erano presenti le educatrici e i ragazzi del Cep, che frequentano la prima media e che, nei giorni scorsi, avevano colorato di rosso la panchina. Dopo un breve intervento del sindaco e dell’assessore, i ragazzi hanno preso la parola, alcuni con interventi scritti e altri spontanei. Dalle loro parole è emerso quanto la tematica della violenza alle donne li avesse colpiti.

La decisione di posizionare la panchina rossa, simbolo del posto occupato da una donna che non c’è più, nel parco vicino alle scuole ha un significato preciso: partire dai più giovani per cercare di far crescere una nuova generazione di futuri uomini che abbiano valori diversi.

Un altro appuntamento importante sullo stesso tema sarà il 20 dicembre, alle 18.30, alla scuola media Manini. L’incontro, dal titolo “Le relazioni affettive tra ragazzi e ragazze. Riconoscere i campanelli di allarme”, sarà aperto ai genitori di ragazzi adolescenti. A parlare del tema sarà Alessandra Campani, responsabile dell’area formazione dell’Associazione Nondasola di Reggio.

Articolo precedenteManovra, Draghi convoca i capigruppo di maggioranza
Articolo successivoCdp, il Piano 2022-2024 attiverà investimenti per 128 miliardi