Home Motori Nissan Townstar, il commerciale compatto anche 100% elettrico

Nissan Townstar, il commerciale compatto anche 100% elettrico

Versatilità, tecnologia, elettrificazione. Nissan presenta in anteprima assoluta a Roma il nuovo Townstar, il veicolo commerciale compatto che inaugura la nuova generazione di LCV Nissan. Con motore benzina o con motore 100% elettrico, è il primo modello europeo a sfoggiare il nuovo logo e sarà a breve disponibile in concessionaria. La nuova generazione di veicoli commerciali leggeri Nissan Interstar (ex NV400), Primastar (ex NV300) e Townstar offre un’ampia gamma di soluzioni versatili ed efficienti, in grado di soddisfare le varie e mutevoli esigenze dei clienti business. Il nuovo Townstar è disponibile nella versione van e combi, in due lunghezze (L1 passo corto e L2 passo lungo), sia con motore 1.3 benzina da 130 CV e 240 Nm di coppia, conforme allo standard di emissione Euro 6d-Full, sia con motore 100% elettrico con batteria da 44 kWh e 245 Nm di coppia. Townstar 100% elettrico, che prende il posto di e-NV200, dispone di un innovativo sistema di gestione dei consumi e di raffreddamento della batteria, garantendo bassi costi di esercizio e maggiore percorrenza con singola ricarica, pari a 285 km (in attesa di omologazione), il 43% in più rispetto all’autonomia del precedente e-NV200.
Non ci sarà una versione diesel, fa sapere il presidente e amministratore delegato di Nissan Italia, Marco Toro: “Noi non abbiamo l’ambizione di fare il 5-6% di quota di mercato, se l’avessimo avuta avremmo scelto di presidiare anche il diesel. Sarebbe stata una scelta incoerente dal punto di vista strategico. Noi perseguiamo la strada dell’elettrico e dell’elettrificato” e aggiunge però: “Non avremo nel 2030 il 100% di veicoli elettrici. Non abbiamo ancora infrastrutture e incentivi a supporto per procedere verso questa direzione – ha spiegato – C’è un cammino lunghissimo da fare e soprattutto bisogna convincere il cliente. Siamo convinti che ci sarà ancora una fetta di mercato che non sarà completamente elettrica e che dovremo seguire”. Esteticamente, la versione combi è il mezzo ideale per le famiglie, con numerose soluzioni di carico, per un totale di 775 litri. Il Townstar 100% elettrico riflette gli spunti estetici di Ariya, compresi i fari LED di serie, lo scudo frontale aerodinamico con motivo kumiko e le luci diurne con design V-motion. La versione benzina si distingue per il look aggressivo e dinamico conferito dalla griglia multilivello. Le prese d’aria ottimizzano il flusso aerodinamico attorno al paraurti e alle ruote anteriori, riducendo la resistenza aerodinamica e i consumi a vantaggio dell’autonomia.
Ventitrè le nuove tecnologie in più rispetto alla versione precedente pensate per chi deve trascorrere tante ore sul veicolo e che rendono il mezzo più comodo e sicuro: dal Side Wind Assist, che protegge dalle raffiche di vento laterali al Trailer Sway Assist che garantisce maggiore stabilità durante gli spostamenti a pieno carico, la frenata di emergenza con riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti, il sistema di parcheggio automatico e il cruise control intelligente supportano efficacemente il guidatore soprattutto nei contesti urbani. Per la prima volta, l’Around View Monitor è presente su un LCV compatto Nissan. Una serie di telecamere riproduce una vista dall’alto a 360° dello spazio attorno al veicolo, facilitando le manovre di parcheggio. Il nuovo Townstar si propone come soluzione efficiente di mobilità sostenibile, anche per le consegne dell’ultimo miglio e per le zone a traffico limitato con un vano di carico 3,9 m3 nella versione van con paratia girevole, e può ospitare agevolmente fino a due europallet e 800 kg di peso, mentre la capacità di traino è di 1.500 kg. Ampie porte scorrevoli laterali facilitano le operazioni di scarico e scarico del veicolo, che in alternativa può essere allestito con portelloni a doppio battente 60/40 con apertura di 180° o singolo portellone posteriore. L’ampia zona di carico comprende uno spazio dedicato a un “ufficio di bordo”. Il listino prezzi sarà disponibile a breve.
(ITALPRESS).

Articolo precedenteLa Regione Emilia-Romagna protagonista alla 24^ edizione di Ecomondo, abbinata a Key Energy, dal 26 al 29 ottobre alla Fiera di Rimi
Articolo successivoMiller domina il venerdì di libere in Motogp a Misano