Home Motori Aprilia, con Sxr 50 ridefinisce concetto di scooter urbano

Aprilia, con Sxr 50 ridefinisce concetto di scooter urbano

Aprilia svela sulle pagine web il nuovo SXR 50, che inaugura una nuova tendenza nel segmento degli scooter di piccola cilindrata. E’ infatti il primo scooter urbano a offrire comfort, funzionalità e contenuti solitamente riservati a scooter di gamma superiore, mantenendo inalterate la tradizionale guidabilità, l’agilità e il tipico look distintivo degli scooter sportivi Aprilia. SXR 50 si propone come il mezzo ideale per soddisfare le più diverse esigenze di mobilità quotidiana in ambito urbano garantendo livelli di comfort, abitabilità e praticità degni di categorie superiori. E’ spinto da un modernissimo monocilindrico di 50 cc 4 tempi Euro 5, silenzioso e brillante nella guida cittadina, caratterizzata da frequenti “stop and go”, e parco nei consumi. Il design mostra un frontale dominato da uno scudo di dimensioni generose, al centro del quale spicca il gruppo ottico anteriore a Led. Il doppio faro è separato al centro da un terzo elemento, chiaro riferimento stilistico al triplo faro delle moto sportive Aprilia. I fari anteriori integrano il profilo delle luci diurne, anch’esse a Led, e gli indicatori di direzione. Il manubrio rialzato e il parabrezza integrato nello scudo conferiscono al veicolo un look da grande scooter Gt, oltre a garantire una posizione di guida comoda e sempre protetta. L’ampia strumentazione Lcd completamente digitale è sempre ben leggibile e comprende tachimetro digitale e scala del contagiri, odometro totale e parziale, temperatura dell’aria, orologio digitale, livello carburante, oltre a una ricca serie di informazioni di viaggio, selezionabili attraverso il pulsante ‘mode’ sul blocchetto comandi destro: velocità massima, velocità media, consumo istantaneo, consumo medio, autonomia e stato di carica della batteria. Il sistema di connettività Aprilia MIA, disponibile come accessorio, consente inoltre di collegare tramite Bluetooth lo smartphone al veicolo, sfruttando le potenzialità offerte dalla strumentazione digitale. La parte centrale del veicolo è caratterizzata da una pedana piatta che offre ampio spazio di movimento. Nella vista posteriore torna protagonista il moderno profilo delle luci a Led: un’impronta sportiva sottolineata dai cerchi in lega da 12” con disegno a cinque razze. L’ampio vano sottosella, della capacità di 20 litri, è dotato di una luce di cortesia e può ospitare un casco jet. Nel portaoggetti integrato nel controscudo, all’interno del quale trova posto una presa Usb. Il telaio è formato da una robusta struttura monoculla realizzata in tubi di acciaio e da elementi in lamiera stampata. All’avantreno lavora una forcella telescopica idraulica mentre al retrotreno un singolo ammortizzatore, regolabile su 5 posizioni, permette un perfetto adattamento del veicolo al peso di pilota o di pilota e passeggero. I cerchi da 12” montano generosi pneumatici 120/70, che garantiscono grip e stabilità. Aprilia SXR 50 è disponibile in quattro colorazioni: due più classiche, Essence White e Instinctive Grey, e due più sportive con relative grafiche dedicate: Power Red e Enigma Black, quest’ultima opaca.
(ITALPRESS).

Articolo precedenteCoronavirus. L’aggiornamento in Emilia-Romagna (24/4): 984 nuovi positivi, 3.097 i guariti. Calano ancora i ricoveri (-86) e i casi attivi (-2.143)
Articolo successivoSassuolo-Sampdoria 1-0, decide un gol di Berardi