Home Motori Marco Saltalamacchia nuovo presidente del Gruppo Koelliker

Marco Saltalamacchia nuovo presidente del Gruppo Koelliker

ROMA (ITALPRESS) – Marco Saltalamacchia è stato nominato nuovo presidente del Gruppo Koelliker, azienda leader nell’importazione e distribuzione di automobili da oltre 80 anni. Subentra a Roberto Giacobone che resta nel board di Koelliker Spa in qualità di consigliere.
Nato a Roma nel 1961, sposato con due figli, si è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche presso l’Università degli Studi di Palermo e si è diplomato al Master in Business Administration alla Scuola di Direzione Aziendale Bocconi di Milano. Forte di una lunga esperienza nel mondo automotive, la sua carriera in questo settore è iniziata nel 1991 nel Gruppo Renault dove ha ricoperto ruoli di responsabilità direttiva nelle aree commerciali, marketing e after-sales in Italia e in Germania, trasferendosi poi presso l’headquarter di Parigi per diventare direttore centrale per la definizione della strategia di sviluppo dei processi commerciali delle reti vendita nel mondo.
Nel 2001 è entrato nel Gruppo FCA dove è stato Fleet and Corporate Business Vice President e Presidente di FIAT Auto V.A.R. S.p.A. Ha fatto poi il suo ingresso in BMW Italia nel 2002 dove ha rivestito il ruolo di presidente e amministratore delegato fino al 2006, anno in cui è diventato Senior Vice President Region Europe del Gruppo BMW.
Negli ultimi dieci anni è stato Chief Commercial Officer di Natuzzi e ha fondato la GEMS Business & Investment Consulting, operante nei servizi di business advisory e consulenza strategica, attraverso la quale ha contribuito alla creazione di alcune iniziative, tra cui Doctor Hail S.p.A. specializzata nei danni da grandine su auto.
Inoltre, dal dicembre 2019 è anche Consigliere di Amministrazione di Italian Leather Group S.p.A. e Italthierry S.p.A., joint venture paritetica fra Italian Leather Group e SAGE Automotive Interiors, realtà di riferimento dell’industria conciaria italiana per il mondo dell’arredo e dell’automotive.
(ITALPRESS).