Home Reggio Emilia Reggio Emilia: venti posti disponibili per il Servizio Civile in diocesi

Reggio Emilia: venti posti disponibili per il Servizio Civile in diocesi

Nell’ambito del bando di Servizio Civile Universale 2020-2021, la Caritas diocesana ha 20 posti disponibili tra Reggio Emilia e provincia, suddivisi in 4 progetti come di seguito specificato.

 

CROCEVIA DI STORIE – Animazione culturale verso minori

  • Granello di Senapa (via Vittorio Veneto 6, Reggio Emilia) 2 posti

 

AMICHE GENIALI – Assistenza donne con minori a carico e donne in difficoltà

  • Coop Madre Teresa – Casa di accoglienza di Rivalta 1 posto
  • Coop Madre Teresa – Casa di accoglienza di Cogruzzo 1 posto
  • Rabbunì libera associazione di volontariato (Novellara) 2 posti
  • Centro di aiuto alla vita (Reggio Emilia) 2 posti

 

PIEDI PER TERRA E CUORE IN CIELO – Animazione culturale verso minori

  • Oratorio Don Bosco (via Adua, Reggio Emilia) 4 posti
  • Oratorio Sant’Ilario d’Enza 2 posti
  • Oratorio San Polo d’Enza 2 posti

 

MANO NELLA MANO – Assistenza disagio adulto

  • Nuovamente (via Meucci, Reggio Emilia) 2 posti
  • Caritas funzione accoglienza (Reggio Emilia) 2 posti

 

Per avere maggiori informazioni sui progetti della Caritas di Reggio Emilia-Guastalla è possibile contattare Valentina Ronzoni o Alessandro Raso al numero di telefono 338.6256715 o all’indirizzo e-mail serviziocivile@caritasreggiana.it.

 

SCHEDA SUL SERVIZIO CIVILE

Il servizio civile è un’opportunità per i giovani dai 18 ai 28 anni per vivere un’esperienza di crescita nell’incontro con le povertà, un anno da dedicare agli altri e a se stessi per condividere, formarsi e fare esperienza con altri giovani. L’impegno per i giovani selezionati sarà di 25 ore a settimana per 12 mesi, con avvio previsto a maggio 2021. Le ore di servizio comprenderanno un percorso di formazione. I giovani riceveranno un compenso mensile di 439,50 euro. I progetti sono rivolti ai cittadini italiani, ai cittadini comunitari e ai cittadini stranieri (già residenti o domiciliati in Italia e in regola con la vigente normativa per il soggiorno in Italia) di età compresa tra i 18 e i 29 anni (non compiuti all’atto della domanda).

Fino al 15 febbraio 2021 alle ore 14 si svolge la fase informativa e di presentazione delle domande. Le domande vanno presentate esclusivamente attraverso il portale dedicato https://domandaonline.serviziocivile.it/, indicando il nome del progetto e la sede per la quale ci si intende candidare. Per accedere al portale è necessario essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale); maggiori informazioni su https://www.spid.gov.it/. Si consiglia inoltre di informarsi prima della presentazione della domanda partecipando agli Infoday (online) in programma (si veda la locandina) e visitando le sedi di interesse per una migliore scelta (concordando prima un appuntamento).