Home Economia Progetto europeo Compete- In: mercoledì Reggio discute coi partner europei di internazionalizzazione...

Progetto europeo Compete- In: mercoledì Reggio discute coi partner europei di internazionalizzazione dei territori e delle pmi

Reggio Emilia sarà protagonista internazionale in occasione dell’evento conclusivo del progetto “Compete In – territori competitivi attraverso l’internazionalizzazione: la competitività delle piccole e medie imprese in regioni globalizzate”, finanziato dall’Unione europea attraverso il programma Interreg Europe con 1,4 milioni di euro, e finalizzato allo sviluppo e all’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese e dei territori in cui operano.

Mercoledì 16 dicembre alle ore 10, avrà luogo il webinar conclusivo del progetto, visibile liberamente in diretta streaming sulla pagina Facebook di Compete In: https://www.facebook.com/competein e organizzato dal Comune di Reggio Emilia, ente capofila, in collaborazione con Fondazione E35.

All’evento parteciperanno rappresentanti del partenariato internazionale, composto da: Municipalità di Gavle (Svezia), Agenzia per l’imprenditoria e lo sviluppo dell’Alta Silesia e la regione della Wielkopolska (Polonia), l’Istituto per le imprese e la competitività di Valencia (Spagna), l’Università Leeds Beckett (UK) e Art-ER Attrattività ricerca territorio (società in house della Regione Emilia-Romagna).

“Compete In – dice l’assessore a welfare Daniele Marchi – ha confermato la centralità del dialogo internazionale e del Parco Innovazione come hub strategico per la nostra città e per il sistema economico di Reggio Emilia. Ha dato vita a scambi di esperienze che hanno prodotto in questi anni nuove opportunità per il nostro territorio. Proprio il 16 dicembre presenteremo i risultati che ci hanno portato a un posizionamento strategico rispetto ai temi dell’internazionalizzazione e dell’attrattività, offrendo nuove prospettive di lavoro per il futuro”.

Obiettivo dell’evento conclusivo di mercoledì è condividere le azioni e le attività implementate dai vari partner europei, con l’obiettivo di divulgare i principali risultati e successi emersi in termini di “lezioni apprese” per la definizione di nuove politiche. L’incontro sarà inoltre occasione per condividere le principali prospettive europee sul ruolo delle politiche regionali per l’internazionalizzazione e l’attrattività dei territori e delle piccole e medie imprese.

Compete In, ideato e coordinato dall’unità Ricerca innovazione e internazionalizzazione del Comune di Reggio Emilia che opera presso il Reggiane Parco Innovazione, è finalizzato a rafforzare le politiche locali a supporto dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese attraverso la costruzione di percorsi che coinvolgono i principali attori dell’intero sistema territoriale: non solo quindi le singole imprese, ma anche enti pubblici, università e centri per la ricerca e l’innovazione, associazioni di categoria, camere di commercio, attori culturali e altri ancora.

Il progetto si fonda su una nuova modalità di approcciare l’internazionalizzazione, facendo leva sulle relazioni internazionali istituzionali e sul patrimonio di scambi che città e Regioni già posseggono. L’internazionalizzazione può in questo senso essere concepita come un modo per valorizzare i territori, attrarre investimenti e creare partenariati internazionali.

Sul territorio di Reggio Emilia il progetto è realizzato attraverso il Local Stakeholder Group composto da Fondazione E35, Camera di commercio di Reggio Emilia, Cna Reggio Emilia, Legacoop Emilia Ovest, Unindustria Reggio Emilia, Università di Modena e Reggio Emilia, Reggio Children srl, Crpa, Fondazione Rei Reggio Emilia Innovazione, Stu Reggiane.