Home Cronaca Reggio Emilia: ancora una truffa ai danni di una anziana

Reggio Emilia: ancora una truffa ai danni di una anziana

Nella giornata di ieri 27 novembre agenti della squadra volante sono intervenuti in seguito alla  segnalazione di una truffa perpetrata ai danni di un’anziana signora classe 43 che vive da sola in un appartamento a Reggio Emilia.

La donna ha riferito di essere stata contattata al telefono da un uomo che asseriva essere un carabiniere. L’uomo comunicava alla donna che suo  figlio aveva causato un incidente stradale a Parma investendo un ciclista ricoverato in ospedale in gravi condizioni. L’uomo continuava dicendo alla donna che l’assicurazione dell’auto del figlio era scaduta e per tale ragione questi era trattenuto al comando carabinieri.

L’interlocutore proponeva alla donna il pagamento di una cifra di denaro oltre eventualmente la consegna di monili in oro per la liberazione del figlio specificando che sarebbe passato da casa della signora un collega per la consegna di quanto pattuito.

L’anziana donna, spaventata, ha accettato la proposta consegnando ad un uomo che si e’ presentato a casa sua come d’intesa la cifra di 1.200 euro e vari gioielli.

Dopo poco giungeva a casa il figlio ignaro di quanto successo provvedendo ad avvisare immediatamente il 113.