Home Cronaca Scandiano, gioca alle slot con carta di credito rubata: denunciato dai carabinieri

Scandiano, gioca alle slot con carta di credito rubata: denunciato dai carabinieri

Utilizzando una carta di credito rubata si è recato in una sala giochi del comprensorio reggiano per giocare a video poker. Tre transazioni (due da 400 euro e una da 150 euro) per complessivi 950 euro che ha bruciato nelle slot. La derubata, ignara del furto della sua carta di credito, è stata svegliata in piena notte dall’arrivo di messaggi che inviatigli dal sua banca la informavano dell’utilizzo della carta di credito. Solo allora la vittima, una signora 60enne, si è resa conto che ignoti ladri con destrezza le avevano rubato il portafoglio dalla borsa.

Ha bloccato immediatamente la carta contenendo i danni per poi al mattino recarsi ai carabinieri di Scandiano, dove vive, e denunciare l’accaduto. Le indagini dei militari, grazie anche alle telecamere del sistema di videosorveglianza della sala giochi, hanno permesso di identificare l’utilizzatore della carta di credito rubata che è finito nei guai. Con l’accusa di ricettazione e indebito utilizzo di carta di credito i militari della tenenza di Scandiano hanno infatti denunciato alla procura della Repubblica preso il tribunale di Reggio Emilia un 46enne residente a Scandiano.