Home Cronaca Giovane senza mascherina sanzionato e denunciato a Reggio Emilia per resistenza e...

Giovane senza mascherina sanzionato e denunciato a Reggio Emilia per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Nella giornata di oggi, che ha visto la ripartenza del mercato alimentare in centro storico, tre pattuglie della Polizia locale hanno vigilato all’interno dell’esagono per verificare il rispetto delle norme anti Covid.

Durante il pattugliamento del quadrilatero compreso tra la zona dei Teatri e via Roma, una della pattuglie ha notato un giovane che non indossava la mascherina, posizionato a pochi passi dalla fila dei cittadini in coda fuori dall’ingresso dell’Ufficio postale.

Alla richiesta di spiegazioni degli operatori di Polizia locale sul mancato utilizzo dei dispositivi di protezione, il giovane ha reagito in malo modo, apostrofando gli agenti con frasi offensive, rifiutando di fornire le generalità e tentando di sfuggire al controllo.

Per calmare le acque, e per far capire al giovane che il rifiuto di declinare le generalità a una forza di polizia costituisce reato, gli agenti hanno chiesto l’ausilio di altre due pattuglie. All’arrivo delle auto, tuttavia, il giovane invece di calmarsi ha cercato una via di fuga spingendo uno dei due poliziotti e mettendosi a urlare. L’uomo, a quel punto bloccato dagli operatori, è stato portato in Comando. Il giovane, un ventunenne residente in provincia già noto alla giustizia, è stato identificato e denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo è stato anche sanzionato per il mancato utilizzo della mascherina.