Home Parma Emesso francobollo Parma capitale della cultura

Emesso francobollo Parma capitale della cultura

Poste Italiane comunica che oggi 22 settembre 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo celebrativo di Parma capitale della cultura, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.

Tiratura: quattrocentomila esemplari.

Foglio da quarantacinque esemplari.

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

Bozzetto a cura del Comune di Parma e ottimizzato dal Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.

La vignetta raffigura il Battistero di Parma, capolavoro architettonico che armonizza l’architettura romanica e l’architettura gotica, delimitato, in alto, dal logo di Parma capitale italiana della cultura 2020 e 2021.

Completano il francobollo, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

L’annullo primo giorno di emissione è disponibile presso l’ufficio postale di Parma Centro.

Il francobollo e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stata realizzata anche una cartella filatelica in formato A4 a tre ante, contenente il francobollo singolo la quartina di francobolli, una cartolina affrancata ed annullata e una busta primo giorno di emissione al prezzo di 15€.

Articolo precedentePalestre sanificate a San Felice sul Panaro
Articolo successivoBicipolitana, al via la realizzazione delle ciclabili per collegare i comuni dell’hinterland a Bologna