Home Reggio Emilia Il Fascicolo Sanitario Elettronico è ora attivabile anche da casa

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è ora attivabile anche da casa

Fascicolo Sanitario Elettronico, ora si può attivare anche da casa grazie all’identità digitale SPID. Chi configura l’identità SPID attraverso Lepida Spa o altri provider sarà in grado, tra le possibilità offerte, di attivare il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) senza passare dagli sportelli dell’Azienda sanitaria. Questa semplificazione, proposta dalla Regione Emilia-Romagna, rientra tra quelle adottate in periodo di pandemia per ridurre gli spostamenti da casa e gli assembramenti nei luoghi pubblici. Entrambi i servizi, che sfruttano appieno le potenzialità offerte dal digitale, sono completamente gratuiti. E grazie al Fascicolo Sanitario Elettronico i rapporti con il Servizio Sanitario saranno notevolmente semplificati.

 

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE): cosa contiene e cosa offre

Il FSE è l’archivio digitale della propria documentazione sanitaria, a portata di click, ovunque e in ogni momento della giornata. Tramite FSE è possibile: visionare i referti di esami clinici e strumentali nonché vedere l’esito del tampone e del test sierologico per il COVID 19, ricevere le prescrizioni farmaceutiche e di visite specialistiche senza necessità del promemoria cartaceo, cambiare il medico di base o il pediatra, gestire e pagare on line prestazioni in regime istituzionale e in libera professione, consultare una mappa interattiva dei professionisti del territorio, consultare i tempi di attesa per prestazioni ambulatoriali di primo accesso, visualizzare il credito del proprio buono celiachia e della spesa effettuata. Ogni altra informazione è reperibile al seguente link: https://support.fascicolo-sanitario.it

 

Lo SPID: cosa è

Lo SPID è il sistema unico di accesso con identità digitale ai servizi online della Pubblica amministrazione italiana e dei privati aderenti nei rispettivi portali web: cittadini e imprese possono accedere a tali servizi con un’identità unica che consente la fruizione da qualsiasi dispositivo. L’identità SPID può essere attivata da remoto tramite una videochiamata che consenta la corretta e certa identificazione del titolare richiedente. Questo il link: https://id.lepida.it/lepidaid/registra?1

Una volta ottenuta l’identità SPID l’utente potrà attivare, in totale autonomia, il proprio FSE dalla pagina di accesso: https://www.fascicolo-sanitario.it, selezionando la scelta “Accedi con SPID” e seguendo le istruzioni. Per info è disponibile il numero verde: 800.033.033.

Dal 15 luglio scorso l’attivazione del FSE è strettamente personale e non può più essere fatta tramite un delegato, neppure in caso di avvenuta pre-registrazione on line. Le uniche eccezioni sono rappresentate dai minori e dalle persone tutelate. Le credenziali FSE possono essere richieste, in alternativa, recandosi di persona agli URP dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia e agli sportelli distrettuali abilitati per l’identificazione de visu e nelle farmacie abilitate a questo servizio.

Articolo precedenteProseguono in alcune vie carpigiane i lavori per la fibra ottica
Articolo successivoAerospace economy, l’Emilia-Romagna in prima linea per la crescita del settore spaziale