Home Motori Un pieno di novità in arrivo per fine anno e nel 2021

Un pieno di novità in arrivo per fine anno e nel 2021

ROMA (ITALPRESS) – Il mondo dell’auto riprende a fare i primi passi. A sorpresa, nonostante l’epidemia di Covid 19, si è aperto a Wuhan la 18ma edizione del Central China International Auto Show. Oltre 60 marchi presenti, tra cui spiccano Bmw e Mercedes. Lungo l’elenco delle novità che debutteranno dopo l’estate sul mercato italiano. A settembre apriranno la sfilata Honda e, Hyundai i20 e i30 restyling, Kia Picanto, Rio e Stonic. E ancora Maserati Ghibli, Mazda MX-30, Mercedes E Coupè e Cabrio, Mitsubishi Space Star, Peugeot 308, Skoda Octavia, Suzuki Across, Volkswagen ID.3. In ottobre sarà il turno della Bmw Serie 4 Coupè, di Hyundai Santa Fe, di Kia Sorento, della nuova Fiat 500, di Peugeot 3008, di Renault Twingo Z.E., di Toyota GR Yaris e di Volkswagen Tiguan. In novembre grande attesa per la Porsche Taycan Sport Turismo. A chiusura d’anno la Cupra Formentor e la Ford Mustang Mach-E. Mercedes punterà ai veicoli elettrici EQ senza però abbandonare i motori tradizionali e le ibride. Quindi vedremo Classe C, il Suv GLA, la Classe S, il coupè GT 4 da 585 cv e 315 kmh, EQC elettrico con due motori per complessivi 408 cv, autonomia di 417 km. Ad aprire la serie nel febbraio 2021 sarà la Tesla Model Y. L’elettrica Bmw iX3 nascerà in Cina dove debutterà nella seconda metà del 2021. In Italia previste due versioni del SAV da 71.870 e 77.870 euro. Utilizza la piattaforma CLAR della X3, obiettivo dare filo da torcere a Jaguar I-Pace e Mercedes EQC. Bentley ha annunciato la nuova Bentayga Speed, motore 6 litri, 626 cv, 900 Nm, velocità massima di 306 kmh, da 0 a 100 orari in 3,9 secondi, interni in Alcantara. Con gli ultimi modelli presentati Peugeot non ha fatto distinzioni. Indipendentemente dal fatto che la motorizzazione sia benzina, diesel, elettrica o ibrida ricaricabile, le nuove 208, Suv 2008, 508 e Suv 3008 possiedono lo stesso volume complessivo di bagagliaio, ma anche la medesima abitabilità, senza che le batterie rubino spazio a bordo. Anche le piccole taglie possono essere vere ammiraglie come la 106 Premium e la e-208 GT, con quest’ultima che riveste il ruolo di ammiraglia della famiglia della Serie 2, grazie alla propulsione elettrica più potente della gamma. Fra le tecnologie standard spiccano il Peugeot i-Cockpit 3D, la 3D Connected Navigation con touchscreen da 10″, cerchi in lega da 17″ con gomme ribassate, fari full Led, sistema Keyless Access&Start, sedili anteriori riscaldabili e ancora il pacchetto più completo di sistemi di assistenza attiva alla guida, in grado di garantire un livello di guida autonoma di tipo 2. Presentata nel 2016, la concept car Citroen CXperience si distingue per numerose innovazioni stilistiche, la più evidente delle quali è il frontale inedito. Un modello che soddisfa sia gli amanti delle grandi berline che quelli delle SW. Frontale che andrà ad arricchire la rinnovata C3 e la nuova C4 svelata da poco. Nel terzo trimestre arriverà la Audi S3, la nuova generazione della sportiva quattro compatta. Motore 2.0 TFSI da 310 cv e 400 Nm di coppia, da 0 a 100 orari in 4,8 secondi. Trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e assetto sportivo di serie. In opzione ammortizzatori elettroidraulici regolabili. La dotazione tecnica di serie comprende il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti, la trazione integrale quattro e l’assetto sportivo. In opzione gli ammortizzatori regolabili. In questo mese Citroen Spacetourer rinnova la sua gamma (Space Tourer Feel, Shine, Business, Business Lounge), tre le lunghezze XS, M e XL.
(ITALPRESS).

Articolo precedentePirelli lancia pneumatico per collezionisti Fiat 500
Articolo successivoMaserati presenta la Ghibli Hybrid elettrica