Home Cronaca Ruba bottiglie di liquore: denunciato a Reggio Emilia

Ruba bottiglie di liquore: denunciato a Reggio Emilia

Ha tentato di sfuggire all’occhio del vigilantes sottraendo alcune bottiglie di superalcolici  dagli scaffali occultandole nello zaino. Messo innanzi alle sue responsabilità dopo aver tentato di passare dalla cassa senza pagare, di fatto è tornato a casa “solo” con una denuncia a piede libero per furto aggravato.

Questi, in sintesi, i fatti avvenuti lo scorso pomeriggio presso l’ipermercato Esselunga in città. Erano da poco passate le 17.00 quando il personale in servizio anti-taccheggio ha notato un 21enne cittadino ghanese, poi accertato essere senza fissa dimora, che con fare sospetto si aggirava nei pressi del reparto alcolici. Decidendo quindi di porlo sotto osservazione, le guardie proseguivano in maniera discreta il loro servizio. I sospetti venivano confermati quando il giovane, dopo aver prelevato dagli scaffali alcune bottiglie di liquore del valore complessivo di circa 30 euro, le occultava abilmente all’interno di un zaino che aveva con se per poi dirigersi verso l’uscita senza acquisti. Qui i “vigilantes” intervenivano bloccando l’uomo e ponendolo innanzi alle sue responsabilità. Contemporaneamente richiedevano l’immediato intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Reggio Emilia che, subito accorsa sul posto, dopo aver appreso tutte le necessarie informazioni ed aver preso in custodia l’uomo, lo identificava compiutamente, accertando che il giovane non era nuovo a simili condotte, con precedenti segnalazioni per reati contro il patrimonio. La refurtiva veniva restituita alla direzione del Centro commerciale, mentre il 21enne ghanese veniva accompagnato presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Reggio Emilia per l’espletamento delle modalità di rito, al termine delle quali veniva denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato.

Articolo precedenteIl Multiplo di Cavriago riprende servizi e attività. Visita della sindaca Francesca Bedogni
Articolo successivoLa Regione investe 555 mila euro per il miglioramento della qualità del miele, ripopolamento alveari e salute delle api