Home Appennino Reggiano Vetto, da domani riapre il ponte del Pomello

Vetto, da domani riapre il ponte del Pomello

La Provincia di Reggio Emilia informa dalle 19 di domani, venerdì, il ponte del Pomello sul torrente Enza – lungo la Sp 10 in comune di Vetto ed al confine con Neviano degli Arduini (Parma) – verrà riaperto al transito per i mezzi leggeri. Il ponte, come noto, era stato chiuso a fine maggio per consentire lo svolgimento in sicurezza di un intervento di ripristino e consolidamento dei paramenti murari della spalla destra, tuttora in corso.

A seguito dell’avanzamento dei lavori, risulta infatti possibile riaprire la circolazione ai mezzi leggeri, seppure a velocità ridotta e con parziale utilizzo della carreggiata nella zona di cantiere: dalle 19 di domani, pertanto, sarà possibile circolare a senso unico alternato regolato a vista e con limite di velocità a 30 km/h, solo per i mezzi con massa a pieno carico inferiore o pari a 3,5 tonnellate.

Per i mezzi pesanti il traffico rimane deviato su seguenti percorsi alternativi. Per la sponda reggiana, i veicoli provenienti da Reggio e diretti a Neviano degli Arduini, verranno deviati verso Traversetolo a San Polo d’Enza, all’intersezione tra la Sp 12 “Sant’Ilario – Montecchio – San Polo” e la Sp 513R di Val d’Enza. Per la sponda parmense, i veicoli in transito lungo la SP 513R di Val d’Enza provenienti da Parma e diretti a Vetto e Castelnovo Monti verranno deviati verso San Polo d’Enza in località Traversetolo, all’intersezione con la strada comunale via Roma, e mantenuti sulla Sp 513R.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.

Articolo precedenteBretella Campogalliano-Sassuolo, Cispadana e terza corsia A22, il punto in una lettera della Regione alla Provincia
Articolo successivoEmil Banca, bilancio record e Massa nuovo Presidente