Home Cronaca Reggio Emilia: arresti domiciliari per presunto stalker

Reggio Emilia: arresti domiciliari per presunto stalker

Un giovane 24enne residente in provincia di Reggio Emilia, è stato arrestato sabato dalla Polizia di Stato reggiana, mentre si trovava in vacanza in Riviera. A suo carico il GIP del Tribunale di Reggio aveva emesso una misura di custodia agli arresti domiciliari, per il reato di atti persecutori nei confronti di una donna con cui aveva avuto una relazione sentimentale.

La fine della relazione, così come ricostruito dagli investigatori della Questura, non era stata accettata dal giovane che aveva minacciato anche di morte la “ex”, arrivando anche a percuoterla con calci e pugni, stringendole le mani e la cintura di sicurezza dell’auto al collo con la minaccia di strangolamento.

La vicenda non fa che evidenziare come sia importante denunciare, tempestivamente, fatti  di cui si è vittima per poter consentire un intervento, celere e calibrato, finalizzato a preservare l’incolumità delle persone.

Articolo precedentePercuote i figli con una bacchetta di legno: padre 40enne denunciato nel reggiano
Articolo successivoInps: interruzione servizi online