Home Reggio Emilia La pro loco riparte con gnocco fritto da asporto al parco Lavezza

La pro loco riparte con gnocco fritto da asporto al parco Lavezza

Anche la Pro Loco di Albinea riparte nella fase 3 dell’emergenza Covid-19. Le circostanze hanno portato all’annullamento della tradizionale sagra del Lambrusco, ma al Parco Lavezza l’associazione ha deciso di avviare la produzione di gnocco fritto da sporto per le famiglie albinetane che potranno trovare anche chizze, erbazzone, salumi e bevande. Le date in cui si potrà approfittare di questa offerta gastronomica saranno il 21 e 28 giugno e il 5, 12, 19 e 26 luglio; dalle 17 alle 21.

 

Il 20 giugno “Letters” in sala civica con lo spettacolo a conclusione del laboratorio di lettura

Sabato 20 giugno, alle 18 nella sala civica di via Morandi 9, si terrà lo spettacolo “Letters, laboratorio di lettura e narrazione sulle lettere più emozionanti di sempre”. Si tratta dell’esito del laboratorio di lettura e narrazione che Istarion Teatro ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Albinea, con la conduzione di Valentina Tosi, attrice, narratrice e pedagogista della mediazione corporeo-espressiva.

Gli incontri del laboratorio, che dovevano svolgersi proprio in sala civica, sono stati svolti collegandosi on-line a causa dell’epidemia di Covid-19.

Lo spettacolo finale riporterà in vita le lettere più emozionanti della storia della letteratura. Lettere d’amore, lettere d’addio e lettere segrete che raccontano la nostra storia e l’infinita gamma dell’esperienza umana attraverso i colori vividi delle emozioni, dei sentimenti, degli stati d’animo, di chi ha fatto dono di sé, prendendosi tempo per raccontarsi, per comunicare.

Per partecipare la prenotazione è obbligatoria: inviare sms o WhatsApp al 3357661937 o 3385202392, o scrivere una e-mail a teatro@istarion.it

 

Articolo precedentePulizia marciapiedi in via San Pio X
Articolo successivoUniCredit supporta piccole e medie imprese e mid-cap in nove Paesi dell’Europa Centrale e Orientale