Home Regione Achille Gallina Toschi confermato Presidente di Federfarma Emilia-Romagna. Le congratulazioni dell’assessore Raffaele...

Achille Gallina Toschi confermato Presidente di Federfarma Emilia-Romagna. Le congratulazioni dell’assessore Raffaele Donini

Achille Gallina Toschi confermato – nelle elezioni tenutesi ieri sera – Presidente di Federfarma Emilia-Romagna, l’associazione che riunisce gli oltre 1200 titolari di farmacia in regione.

Il numero uno dei farmacisti in regione inizia dunque il suo secondo mandato a fronte di un’ampia maggioranza di voti, che ha premiato le politiche adottate nel triennio precedente e dato fiducia al programma proposto per il 20/23. Reduce dall’emergenza Covid, che ha visto i farmacisti in prima linea, Toschi punta per i tre anni a venire a proseguire sulla strada intrapresa, che vede al centro del suo mandato la farmacia dei servizi – vicina al cittadino – e un’attività di dialogo e confronto sempre più strutturati con le istituzioni.

“La crisi che abbiamo vissuto in questi mesi ha dimostrato come mai prima il ruolo centrale della farmacia, prima porta d’accesso al sistema sanitario nazionale, e quanto ancora si possa e si debba fare sfruttando l’enorme potenziale di una rete di prossimità al cittadino come è quella delle farmacie, diffuse su tutto il territorio. – commenta Gallina Toschi – Nell’emergenza abbiamo rinsaldato i rapporti con la Regione, costruendo un dialogo costante, che mi auguro continui stabile nell’ottica di offrire al cittadino servizi sempre più strutturati e agili”.

Nell’agenda di Toschi figurano, infatti, in primis il rinnovo dell’accordo con la Regione, che sia l’evoluzione di una strada tracciata già con i precedenti protocolli, nel segno della semplificazione e dei servizi. “L’emergenza Covid ha accelerato alcuni processi, come ad esempio la ricetta dematerializzata:  una prova concreta di innovazione, sul quale il modello emiliano romagnolo potrebbe diventare un riferimento a livello nazionale; ma ora bisogna lavorare al resto come l’avvio del fascicolo sanitario online da attivare in farmacia, i servizi alla persona, la presa in carico dei cronici, l’assistenza integrativa e molto altro, a partire dall’ampliamento della lista dei farmaci in DPC – conclude Toschi – Ho grande stima dell’Assessore Donini e sono pronto a continuare e rafforzare il dialogo per  lavorare insieme su temi importanti per la salute dei cittadini”.

L’elezione del Consiglio regionale arriva dopo il rinnovo dei vertici provinciali, che vedono riconfermati Roberto Laneri a Piacenza, Alessandro Merli a Parma, Giuseppe Delfini a Reggio Emilia, Silvana Casale a Modena, Massimiliano Fracassi a Bologna, Stefania Menegatti a Ferrara, Pietro Gueltrini a Ravenna, Alberto Lattuneddu a Forlì/Cesena e Roberto De Luigi a Rimini.

***

Una conferma gradita, che consoliderà il lavoro sin qui svolto con la Regione e lo rafforzerà ulteriormente verso progetti innovativi a servizio del territorio e dei cittadini.

“Già nel precedente mandato- afferma l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini- abbiamo intensamente lavorato alla stesura e l’implementazione dell’intesa con le associazioni delle farmacie convenzionate. Stiamo realizzando progetti molto innovativi, che estendono e consolidano il ruolo della farmacia convenzionata come presidio sanitario e di servizi del territorio che ancora riesce a garantire una copertura geografica molto capillare. Si tratta di una conferma gradita, che ci permetterà sicuramente di proseguire e rafforzare, con la consueta disponibilità e collaborazione da entrambe le parti, le molte attività in corso sui tavoli regionali e nazionali. Congratulazioni ad Achille Gallina Toschi- chiude l’assessore- e un augurio di buon lavoro”.

Articolo precedenteFirmato il decreto ministeriale per l’avvio dei lanci della vespa samurai nella lotta biologica contro la cimice asiatica
Articolo successivoAl Multisala Novecento di Cavriago si riaccendono le luci