Home Bassa reggiana Guastalla, ai domiciliari per furto evade per un giro in macchina sebbene...

Guastalla, ai domiciliari per furto evade per un giro in macchina sebbene senza patente

Ai domiciliari dal mese di ottobre dell’anno scorso per il furto su un caravan in sosta in un parcheggio di Reggio Emilia, è evaso per andare a fare un giro in macchina. Gli è andata doppiamente male: oltre a vedersi interrotta l’uscita fuori programma dai carabinieri che sapendolo ai domiciliari l’hanno fermato e denunciato per evasione, si è visto sequestrare l’auto che conduceva non avendone titolo in quanto sprovvisto di patente di guida perchè mai conseguita. Per questo motivo, oltre all’accusa di evasione si è aggiunta anche quella di guida senza patente. I carabinieri della stazione di Guastalla hanno così denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un 23enne abitante a Guastalla.

Solo qualche giorno fa analogo provvedimento era stato comminato al fratello 22enne che però era evaso per andare a rubare e per questi motivi era stato denunciato per evasione e tentato furto aggravato.

Articolo precedenteCercano di recuperare credito a suon di minacce: due vicentini denunciati dai carabinieri reggiani
Articolo successivoPer il contrasto all’epidemia da Coronavirus scendono in campo i Laboratori della Rete regionale Alta Tecnologia