Home Appuntamenti Giochi aperti il sabato in due parchi albinetani grazie ai volontari di...

Giochi aperti il sabato in due parchi albinetani grazie ai volontari di Auser e Pro Loco

Per i quattro sabati del mese di giugno (6, 13, 20, 27) riapriranno, dalle 16 alle 19, le aree gioco di due parchi albinetani: Baden Powell e Lavezza.

Questa possibilità deriva dalla collaborazione tra il Comune e i volontari di Pro Loco e del servizio pedibus di Auser.

Si tratta di un servizio aggiuntivo a fronte delle norme vigenti anti contagio, che vietano l’utilizzo dei giochi per i bambini e bambine a meno che non siano quotidianamente sanificati. Qui entrano in gioco i volontari che garantiranno l’opera di igienizzazione.

L’accesso alle aree attrezzate dovrà avvenire rispettando alcune regole: gli under 14 dovranno essere accompagnati da un genitore o da un adulto familiare, si dovranno evitare gli assembramenti e mantenere le distanze di sicurezza interpersonali. Inoltre tutti le persone che accedono al parco, di età superiore ai 6 anni, dovranno indossare la mascherina.

L’obiettivo di questa iniziale riapertura è ridare ai piccoli albinetani la possibilità di riabituarsi al gioco all’aria aperta. Perché questo primo esperimento funzioni sarà necessaria la stretta collaborazione tra il l’adulto-accompagnatore e i volontari.

Il ruolo di questi ultimi sarà, oltre alla sanificazione, la supervisione degli spazi.

 

 

 

Articolo precedenteAll’Ospedale Infermi di Rimini inaugurazione del primo modulo dell’Hub regionale e nazionale per la Terapia intensiva
Articolo successivoPubblica video offensivi contro la fidanzata dell’ex compagno: 50enne denunciata a Novellara