Home Reggio Emilia Bofrost dona mille buoni da 30 euro ciascuno all’Ausl IRCCS di Reggio...

Bofrost dona mille buoni da 30 euro ciascuno all’Ausl IRCCS di Reggio Emilia

COVID19, 1000 buoni da 30 euro ciascuno ai dipendenti dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia per un valore complessivo di 30mila euro. E’ il dono che l’Azienda Bofrost di via Portella della Ginestra a Corte Tegge ha voluto fare al personale sanitario per ringraziarlo per la dedizione e l’impegno con cui ha affrontato il periodo emergenziale conseguente alla Pandemia per Coronavirus.

1000 buoni da 30 euro l’uno, senza obbligo di spesa alcuna e validi fino al 31 dicembre 2020. Ogni buono avrà un codice e il beneficiario, contattando la filiale o il numero verde 80 30 30 o accedendo al sito www.bofrost.it potrà chiamare per la consegna dei prodotti in omaggio.

“Con questa scelta – spiega il responsabile della filiale reggiana Alessandro Balasso – abbiamo inteso mostrare la nostra riconoscenza agli operatori e ai professionisti sanitari per essersi presi cura con abnegazione della cittadinanza in uno dei momenti più gravi della storia recente”.

La consegna è avvenuta questa mattina. A ringraziare l’azienda di prodotti alimentari surgelati per il gradito regalo sono stati il dottor Luigi Rizzo, Direttore di Direzione Medica dell’Arcispedale e la dottoressa Barbara Monte, Direttore amministrativo del Presidio ospedaliero Santa Maria Nuova che ha espresso, a nome della Direzione dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia e dei suoi professionisti, una sincera gratitudine per il gesto, segno di profonda sensibilità e vicinanza all’operato del Servizio Sanitario.

Articolo precedenteAnche a Reggio Emilia la Festa dell’Arma dei Carabinieri: 206 anni al servizio degli italiani
Articolo successivoL’Emilia-Romagna propone tre emendamenti al Decreto Rilancio per sostenere le imprese nella fase 3 e il bonus vacanza detraibile dall’impresa o dal cittadino