Home Cronaca Lite alle ex-reggiane, ferito un nigeriano: indagini dei carabinieri

Lite alle ex-reggiane, ferito un nigeriano: indagini dei carabinieri

Accesa lite questa notte nei pressi delle ex reggiane a seguito della quale un cittadino nigeriano è rimasto ferito. Le cause del violento alterco sono ancora al vaglio dei carabinieri reggiani che non escludono che l’episodio possa collocarsi in contrasti per la gestione della piazza di spaccio.

Il grave episodio si è verificato intorno alle ore 00.00 di questa notte. I carabinieri del nucleo radiomobile di Reggio Emilia, supportati dai colleghi della stazione di Corso Cairoli, sono accorsi all’interno dell’area delle ex Officine Reggiane ove erano stati segnalati alcuni cittadini stranieri che se le davano di santa ragione. Sul luogo dell’aggressione i carabinieri reggiani hanno rinvenuto a terra uno straniero, poi identificato in un 20enne nigeriano, al quale venivano garantiti i soccorsi. Il giovane  condotto in ospedale veniva giudicato guaribile in 15 giorni per le lesioni riportate.

Le immediate ricerche dell’altro straniero non hanno consentito di rintracciarlo. Sui fatti sono in corso le indagini dei carabinieri in ordine al reato di lesioni personali aggravate.

 

Articolo precedenteCoronavirus, arriva dall’Emilia-Romagna la svolta per le prognosi dei pazienti Covid
Articolo successivoNuovi sondaggi per il ponte sul fiume Secchia a Veggia