Home Reggio Emilia COVID 19, la Protezione Civile arruola 5 medici e 6 infermieri per...

COVID 19, la Protezione Civile arruola 5 medici e 6 infermieri per il fabbisogno dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia

COVID 19, sono arrivati a Reggio Emilia 5 medici e 6 infermieri reclutati nell’ambito del bando di “Chiamata alle armi” della Sanità indetto dalla Protezione Civile.

Sono giunti da Regioni in cui la sanità in questo momento è meno esposta. Si tratta di 1 cardiologo destinato alla Geriatria, 1 chirurgo destinato alla struttura di Albinea ora COVID, 1 medico di medicina generale per le Case di Residenza Anziani, 1 medico di pronto soccorso destinato all’automedica, 1 anestesista per le necessità del Santa Maria Nuova.

5 infermieri sono stati assegnati alle CRA (Casa Residenza Anziani) della nostra provincia e 1 all’Arcispedale Santa Maria Nuova.

“Un grazie di cuore – ha detto il Direttore Generale dell’Ausl Fausto Nicolini – a questi professionisti esperti, competenti e generosi, per la disponibilità a partecipare alla Task force di intervento e alla Protezione Civile per essersi fatta carico dell’invito rivolto ai sanitari in tutta Italia teso ad arginare l’emergenza Coronavirus e a rispondere al fabbisogno di personale sanitario nelle zone maggiormente colpite”.

Articolo precedentePremiate 18 organizzazioni non profit grazie alla raccolta solidale realizzata coi Fondi UniCredit Carta E
Articolo successivoDai dipendenti Emil Banca un aiuto alla Caritas di Reggio e all’Antoniano di Bologna