Home Regione Consultazione su interferenti endocrini

Consultazione su interferenti endocrini

Unioncamere Emilia-Romagna, nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network promuove la partecipazione a una consultazione per le PMI relativa agli interferenti endocrini. Si tratta di sostanze chimiche che interferiscono con il sistema endocrino e in tal modo si ripercuotono negativamente sulla salute degli esseri umani e degli animali.

L’esposizione agli interferenti endocrini può provenire da fonti diverse, ad esempio dai residui di pesticidi negli alimenti o da altri tipi di prodotti utilizzati o presenti nella vita quotidiana.

Nella comunicazione “Verso un quadro completo dell’Unione europea in materia di interferenti endocrini”, adottata il 7 novembre 2018, la Commissione europea ha confermato il proprio impegno a proteggere i cittadini e l’ambiente dell’UE dagli interferenti endocrini, riducendo al minimo l’esposizione umana e della fauna selvatica a tali sostanze.

La comunicazione delinea una serie completa di azioni, incluso un controllo di adeguatezza trasversale della legislazione pertinente che mira ad analizzare la coerenza dei diversi approcci normativi alla valutazione e alla gestione degli interferenti endocrini e a valutare se la legislazione consegua i suoi obiettivi in materia di protezione della salute umana e dell’ambiente.

Per questo motivo, la Commissione europea intende raccogliere l’opinione e il contributo delle piccole e medie imprese interessate (fabbricanti di sostanze chimiche, responsabili della formulazione, importatori, distributori, rappresentanti esclusivi, utilizzatori e fornitori) al fine di: individuare eventuali incoerenze giuridiche e le relative conseguenze per le PMI; esaminare l’efficacia delle procedure di valutazione e gestione del rischio; individuare opportunità di miglioramento del relativo quadro normativo.

Per partecipare alla consultazione è possibile compilare, entro domenica 8 marzo, il questionario online al link: https://urly.it/34dpf Informazioni e invio questionari: Valentina Patano tel. 051-6377034; e-mail: simpler@rer.camcom.it

 

Per informazioni: Valentina Patano tel. 0516377034 e-mail: valentina.patano@rer.camcom.it

Articolo precedenteCoronavirus, il presidente Bonaccini a Piacenza
Articolo successivoCoronavirus, CIA: “sospendere mutui e versamenti contributivi anche nelle ‘zone gialle’ “