Home Reggio Emilia Il comune di Reggio Emilia vincitore, assieme a Cortona, del bando “Sinergie”...

Il comune di Reggio Emilia vincitore, assieme a Cortona, del bando “Sinergie” lanciato da Anci

Il comune di Reggio Emilia e il comune di Cortona con il progetto “(S)Onde Creative 2019-2020 / Fotografia Emergente In Italia”, che ha conseguito il finanziamento di 220mila euro per un anno di attività, sono tra i vincitori del bando “Sinergie” di Anci dedicato al sostegno di progetti di gemellaggio fra comuni per lo sviluppo e la diffusione di interventi di innovazione sociale giovanile.

“Con grande soddisfazione accolgo l’importante successo del nostro comune e del comune di Cortona tra i vincitori del bando di Anci “Sinergie” che finanzia importanti azioni di innovazione sociale rivolte ai giovani attraverso il format del gemellaggio fra comuni”.

Così il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, ha commentato l’esito della candidatura al bando nazionale di Anci presentata dai due comuni di Reggio Emilia e Cortona, nel corso dell’incontro che si è svolto giovedì 30 gennaio in sala rossa con il vicesindaco e assessore Cultura e Turismo del comune di Cortona Francesco Attesti, accolto, oltre che da Vecchi, dalle assessore a educazione e conoscenza Raffaella Curioni e alla cultura Annalisa Rabitti, dal direttore della biblioteca Panizzi Giordano Gasparini, dai rappresentanti della Fondazione Palazzo Magnani e dagli staff coinvolti nel programma.

“Il Comune di Reggio Emilia – sottolinea Luca Vecchi – da tempo investe in creatività e cultura quali settori strategici per lo sviluppo urbano, la crescita economica e la qualità della vita dei cittadini. Alla base di questa scelta vi è la convinzione che la creatività e la cultura siano l’elemento fondante dell’approccio all’innovazione di Reggio Emilia, e che pertanto occorra favorire e sostenere gli artisti emergenti e le professioni creative in una prospettiva di network locale, nazionale e internazionale. Giovane fotografia italiana, che si inserisce a pieno titolo nel festival Fotografia Europea, è un esempio del lavoro fatto e in corso.”

“L’assegnazione del bando “Sinergie” a Cortona e Reggio Emilia, riguardante un progetto di gemellaggio per lo sviluppo e la diffusione di interventi di innovazione sociale e giovanile – dichiara il vicesindaco e assessore alla Cultura Francesco Attesti – rappresenta una grande opportunità da cogliere e sviluppare per entrambe le città coinvolte. Infatti, è proprio grazie a queste azioni che le nuove generazioni potranno esprimere il proprio potenziale, in quanto la capacità artistica giovanile dovrebbe essere sempre più promossa e valorizzata. Cortona potrà certamente trarre giovamento da progetti di questo tipo, collegandosi con partners prestigiosi e attenti alla promozione culturale”.

Il progetto di gemellaggio “(S)Onde Creative 2019-2020 / Fotografia Emergente In Italia” con azioni di scouting, formazione, produzione e mobilità degli artisti under 35, intende capitalizzare l’esistente puntando sulle diversità e sulle similitudini delle due città, accomunate dalla volontà di accrescere la loro dimensione internazionale e di fornire spazi di creazione e di visibilità in Italia e all’estero agli artisti emergenti.

Entrambe le città peraltro hanno una spiccata vocazione alle arti visive: da dieci anni Cortona promuove il festival Cortona On The Move così come dal 2006 Reggio Emilia promuove il festival Fotografia Europea, entrambi fondatori del Sistema Festival Fotografia, il programma di collaborazione tra festival italiani per scambiare esperienze, buone pratiche e professionalità.

Con “(S)Onde Creative 2019-2020 / Fotografia Emergente In Italia” verranno dunque attivate sinergie tra le due città già durante le giornate inaugurali di Fotografia Europea (17-19 aprile) con la presentazione ai Chiostri di San Domenico di un programma di eventi dedicato e della mostra collettiva RECONSTRUCTION, esito della call di Giovane Fotografia Italiana #08. Successivamente si trasferirà l’esperienza di Giovane Fotografia Italiana, (promossa da Comune di Reggio Emilia con GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, per la cura nella sua ottava edizione di Ilaria Campioli e Daniele De Luigi), in un nuovo progetto del festival Cortona OnTheMove, dedicato a sostenere le produzioni inedite di artisti esordienti che lavorano con l’immagine e la fotografia nelle contaminazioni con video, cinema, performance e produzione transmediale.