Home Appuntamenti Il Teatro Asioli di Correggio celebra il 250° della nascita di Beethoven...

Il Teatro Asioli di Correggio celebra il 250° della nascita di Beethoven con un concerto dell’Orchestra Cupiditas

Sabato 11 gennaio (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio si celebra il 250° della nascita di Ludwig van Beethoven con un concerto dell’Orchestra Cupiditas diretta da Pietro Veneri: in programma la Sinfonia n. 5  e il Concerto per Violino, con al violino Emanuele Brilli.

Le due composizione sono ovviamente tra le pagine più alte e note di Beethoven: il Concerto per violino, con il suo intimo dialogo tra strumento solista e orchestra e la sua brillantezza, non cessa di esercitare il suo fascino verso il pubblico e tutti i più importanti solisti; mentre la notorietà quasi “pop” della Quinta Sinfonia, certamente legata all’immagine di un  Beethoven titanico, sublime e grandioso (mentre l’elemento del gioco, dello scherzo, è altrettanto presente nel sinfonismo del compositore), nulla toglie alla perfezione compositiva con cui Beethoven articola il suo “pensiero dialettico”, che in questo caso risolve in positivo, nel finale, il conflitto tra “il destino che bussa alla porta” e la forza della ragione umana.

L’Orchestra Cupiditas, nata nel 2016, è composta da giovani brillanti musicisti, formatisi non solo in Italia e cresciuti per lo più nell’ambito della prestigiosa Scuola di Fiesole, che condividono il “desiderio ardente” (cupiditas) di suonare insieme, di stare insieme, di condividere forti emozioni. Dal 2018 collabora assiduamente con il Maggio Musicale Fiorentino.

La presenza dell’Orchestra permette anche di ricordare Piero Farulli, viola del Quartetto Italiano, di cui il 13 gennaio si celebra il centenario della nascita e che nel 1974 ha appunto fondato la Scuola di Fiesole, straordinaria istituzione culturale ed educativa italiana riconosciuta in tutto il mondo.

Pietro Veneri, docente di direzione d’orchestra al conservatorio di Parma, ha debuttato come direttore d’orchestra nel 1987; da allora si è esibito in prestigiose istituzioni nazionali e internazionali: Tokyo Orchard Hall, Wiener Konzerthaus, Osaka Festival Hall, Teatro Regio di Parma, Teatro Comunale di Bologna, Nagoya Aichi Hall, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Tokyo Suntory Hall, Teatro Comunale di Genova, Pavilhao Atlantico di Lisbona… dirigendo orchestre quali Tokyo Philarmonic, Maggio Musicale Fiorentino, Comunale di Bologna, Haydn di Bolzano, Yamagata Symphony, Comunale di Genova, Sinfonia Varsovia…

Emanuele Brilli è brillante giovanissimo violinista già distintosi in prestigiosi concorsi internazionali per solisti e cameristi, dopo il perfezionamento a Fiesole con Pavel Vernikov.

La stagione del Teatro Asioli è promossa e organizzata da Comune di Correggio ed A.T.E.R. – Associazione Teatrale Emilia Romagna, con il prezioso sostegno di Spal, Snap-On e Cir Food.

Biglietti: Euro 15/12/10

Orari biglietteria: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19, sabato dalle 10,30 alle 12,30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Per informazioni: 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it

Il Teatro Asioli è anche su Facebook e Instagram.

 

Articolo precedenteOggi le celebrazioni del 223° anniversario del Primo Tricolore
Articolo successivo‘Enrico4’ di Luigi Pirandello sabato sera al Teatro di Bagnolo in Piano