Home Appuntamenti Al Teatro al Parco «Pinocchio», un inno alla bellezza del libro di...

Al Teatro al Parco «Pinocchio», un inno alla bellezza del libro di carta

Al Teatro al Parco «Pinocchio», un inno alla bellezza del libro di carta

Domenica 1° dicembre alle ore 16.30 al Teatro al Parco, nell’ambito della rassegna di teatro per adulti e bambini insieme «Weekend al Parco», va in scena “Pinocchio” di Marcello Chiarenza, prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri.

La storia del burattino più famoso del mondo viene raccontata in uno spettacolo rivolto ai bambini dai tre anni, in cui la vicenda sguscia fuori dalle pagine dei libri per atterrare direttamente sulle tavole del palcoscenico. O meglio sulla bancarella di due simpatici librai, che presto si trasforma nel tavolo da lavoro del falegname più famoso del mondo, Geppetto. Sul suo tavolo ci sono gli attrezzi del mestiere ma anche tanti libri, nuovi, vecchi, enormi, minuscoli da cui, un po’ alla volta, escono i protagonisti della storia. I libri prendono vita, si aprono, si chiudono, diventano povere case dove non si trova nulla da mangiare, camini accesi che bruciano piedi, campi profondi dove nascondere monete, teatrini di burattini, specchi, tombe, onde del mare.

In scena Maurizio Casali e Mariolina Coppola giocano, recitano, si scambiano i ruoli e danno vita ai tanti personaggi della storia che consigliano, che ingannano, che spaventano, che portano sulla cattiva strada. Lo spettacolo è un vero e proprio inno alla meraviglia del libro, della pagina stampata. E’ proprio il libro il protagonista indiscusso di un’opera che, prendendo le mosse dal più famoso romanzo per l’infanzia, si propone di mettere al centro dell’azione scenica la bellezza, la magia, il fascino di un oggetto che bisogna prendere in mano, sfogliare, toccare. Attraverso un susseguirsi di declinazioni sceniche dell’oggetto/libro «Pinocchio» riformula il classico in chiave contemporanea e propone una riflessione sul valore della pagina scritta che la creatività di Marcello Chiarenza reinventa in innumerevoli manufatti d’arte.

Le musiche originali di Carlo Cialdo Capelli arricchiscono le emozioni suscitate da una messa in scena in cui non mancano momenti di comicità, con frequenti richiami alla cultura popolare dei burattini tradizionali.

Informazioni e biglietteria 0521 992044, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole.

 

PINOCCHIO

di Marcello Chiarenza

con Maurizio Casali e Mariolina Coppola

scene Maurizio Casali e Mariolina Coppola

musiche originali Carlo Cialdo Capelli

regia Claudio Casadio

produzione Accademia Perduta Romagna Teatri

Articolo precedenteNel piano regionale faunistico-venatorio previsti interventi straordinari per nutrie e volpi che scavano vicino ad argini, rotaie e strade
Articolo successivoCodacons su maltempo denuncia Regione Emilia Romagna