Home Regione E45, l’appello Cisl ER al presidente Bonaccini: “Subito un tavolo per le...

E45, l’appello Cisl ER al presidente Bonaccini: “Subito un tavolo per le questioni ancora aperte”

E45, l’appello Cisl ER al presidente Bonaccini: “Subito un tavolo per le questioni ancora aperte”“L’E45 ha ancora diversi problemi alcune questioni che vanno risolte in tempi celeri, in particolare l’avvio dei lavori per ripristinare la circolazione sulla vecchia statale, un’adeguata manutenzione alla viabilità alternativa, messa duramente alla prova in questi mesi, nonché lo sblocco completo della circolazione sulla E45 anche per i mezzi superiori alle 30 tonnellate. Un’urgenza dettata anche dall’imminente arrivo della stagione fredda, che immancabilmente porterà ulteriori difficoltà alla circolazione. Per questo chiediamo al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini di convocare quanto prima, così come a suo tempo concordato, un tavolo con le Amministrazioni regionali di Umbria e Toscana, le regioni interessate dal percorso della tiberina”.

E’ questo l’appello lanciato questa mattina a Bologna dal segretario generale della Cisl regionale Filippo Pieri nel corso del convegno su mobilità e trasporto pubblico locale “La società unica del ferro New Co” e indirizzato al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.