» Reggio Emilia - Trasporti - Viabilità

Il Comune di Reggio Emilia aderisce alla Settimana europea della mobilità (16/22 settembre)

E’ dedicata alla sicurezza del camminare e andare in bicicletta l’edizione 2019 della Settimana europea della mobilità, lanciata nel 2002 dalla Commissione Europea, a cui il Comune di Reggio aderisce anche quest’anno per diffondere la cultura della mobilità sostenibile.

Da lunedì 16 a domenica 22 settembre una serie di eventi e iniziative inviteranno i reggiani a ripensare i propri spostamenti quotidiani e a scegliere di muoversi a piedi o in bicicletta per riflettere sui vantaggi che questa scelta può avere per la nostra salute, l’ambiente e perfino il nostro portafogli. Ad esempio, oltre a non essere inquinanti e a migliorare la vivibilità delle città, le biciclette producono benefici anche rispetto alla salute: gli studi dimostrano che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto ai non ciclisti e trascorrono il 15% in meno di giorni di lavoro per malattia, mentre 25 minuti di camminata veloce al giorno possono aggiungere fino a sette anni alla vostra vita.
Si inizia lunedì 16 settembre con l’avvio del Social Biking Challenge, la sfida europea tra ciclisti urbani promossa dalla Commissione europea che mette in competizione le varie città rispetto ai chilometri coperti in bicicletta. Per partecipare è necessario scaricare l’app della Commissione europea “BikePrints”, pedalare e invitare altri a farlo. La sfida continua per 3 settimane fino al 6 ottobre e in palio ci sono 7 mountain bike (tra i ciclisti europei), 30 kit per ciclista e 7 magliette (tra i reggiani).

Venerdì 20 settembre (o martedì 24 in caso di maltempo) dalle 7.30 alle 11.30 si ripete l’iniziativa “Chi sceglie la bici merita un premio”, ovvero saranno monitorati gli accessi in bicicletta in 12 punti di ingresso al centro storico, in collaborazione con l’associazione Tuttinbici-Fiab. Nella stessa giornata, dalle 7.30 alle 9.30 un analogo monitoraggio, denominato “Giretto d’Italia”, verrà effettuato presso i punti di ingresso ad aziende, enti e scuole aderenti, per misurare quanto la bicicletta è utilizzata per raggiungere i luoghi di studio e di lavoro. Questa iniziativa è organizzata in collaborazione con Legambiente, VeloLove e Euromobility.

Molti gli eventi collaterali durante la settimana europea della mobilità, come l’allestimento delle vetrine tematiche nelle biblioteche Panizzi e nelle biblioteche decentrate, dedicate alla mobilità attiva, al camminare e spostarsi in città in bicicletta. E, poi, i consigli bibliografici sull’argomento e tanti libri a tema immediatamente accessibili al prestito.

Da lunedì 16 settembre, inoltre, le scuole primarie, in occasione dell’avvio dell’anno scolastico, riprenderanno i progetti di mobilità casa-scuola con le ‘strade scolastiche’, i BiciBus e i PediBus. Sabato 21 e domenica 22 settembre, presso l’agriturismo La Razza (via Monterampino 7 a Canali, ore 8-22) andrà in scena il RE-Bike Fest, una due giorni di promozione della bicicletta e del vivere sostenibile, a cura dell’associazione Tuttinbici-Fiab. Per l’occasione, il 22 settembre alle ore 17 sarà presentato l’“Almanacco dei ciclisti illuminati”. Sabato 5 ottobre presso la stazione ferroviaria centrale di piazzale Marconi, alle ore 8 è previsto un incontro formativo per dirigenti e mobility manager scolastici: un viaggio sostenibile verso il Po percorrendo i paesaggi della Bonifica. L’iniziativa, a cura dell’associazione Tuttinbici-Fiab, FS, Tper, fondazione ‘Un paese’ prevede il viaggio in treno sulla linea Reggio-Guastalla e poi in sella alla propria bicicletta lungo le piste ciclabili per visitare Luzzara, con possibili percorsi didattici per le scolaresche. Il rientro è per le ore 18.
A Reggio le iniziative sulla mobilità sostenibile continuano anche domenica 27 ottobre
con la 7^ Sfilata di mezzi elettrici. Una “parata elettrica” per le vie della città, a cura di Forum elettrico.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Parma2000.it supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Parma 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019
· RSS PAGINA DI PARMA · RSS ·
• 31 query in 0,072 secondi •