» Reggio Emilia - Sociale

Arci mette a disposizione 16 posti di Servizio Civile Universale nella provincia di Reggio Emilia

Il servizio civile è un’opportunità per i giovani che hanno un’età compresa tra i 18 e i 28 anni di partecipare alla vita civile della Paese e della comunità, impegnandosi in progetti e percependo un compenso (439,50 euro al mese). Da quest’anno i progetti saranno di 1.145 ore (in sostanza un part-time) su 5 giorni alla settimana e per 12 mesi. Da quando è nato nel 2001 sono stati circa 330 i giovani che hanno fatto questa esperienza in una delle sedi di Arci Servizio Civile nella nostra provincia.

Quest’anno sono stati stanziati meno fondi perciò i posti disponibili sono meno, circa 40.000 anziché 53.000 dello scorso anno, ma resta comunque un’opportunità per moltissimi ragazzi.

Le caratteristiche del servizio civile universale e le modalità di presentazione delle domande saranno presentare giovedì 19 alle ore 18 presso la sala riunioni di via Mazzacurati 11 c/o Legambiente Reggio Emilia: l’incontro sarà utile anche per capire come si svolgono i colloqui che seguiranno alla fase di presentazione delle domande e per chiarire ogni dubbio sul servizio civile.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I giovani dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Parma2000.it supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Parma 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019
· RSS PAGINA DI PARMA · RSS ·
• 31 query in 0,073 secondi •