Home Regione L’Emilia Romagna ha quattro nuovi Cavalieri del Lavoro

L’Emilia Romagna ha quattro nuovi Cavalieri del Lavoro

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto con il quale, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro e delle Politiche Sociali, Onorevole Luigi Di Maio, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro.

Tra questi quattro emiliano-romagnoli:

  • Guido Barilla, parmigiano, 61 anni, è presidente della multinazionale alimentare che porta il nome della sua famiglia.
  • Giampiero Maioli, 63 anni, nato in provincia di Reggio Emilia, è responsabile di Crédit Agricole in Italia, nonché amministratore delegato di Credit Agricole Italia (ex Cariparma).
  • Francesco Pugliese, nato a Taranto 60 anni fa, è l’amministratore delegato e direttore generale del gruppo Conad.
  • Luciano Rabboni, è il fondatore dell’azienda di Scandiano (Reggio Emilia) PreGel che si occupa di prodotti per la gelateria.
Articolo precedenteCrisi Mercatone Uno, Bonaccini: “Sconcertante che il Governo lasci la situazione nella totale indeterminatezza”
Articolo successivoPoste Italiane: pensioni in pagamento da sabato 1 giugno