Home Cronaca Ripresa la circolazione ferroviaria fra Faenza e Forlì dopo investimento di persona

Ripresa la circolazione ferroviaria fra Faenza e Forlì dopo investimento di persona

È tornata regolare alle 11.15 la circolazione ferroviaria fra Faenza e Forlì (linea Bologna – Rimini), sospesa alle 9.40 e poi parzialmente ripresa alle 10.20, per consentire i rilievi dell’Autorità giudiziaria a seguito dell’investimento di una persona in prossimità della stazione di Faenza.

Coinvolto il Regionale 11528 Ancona – Piacenza, autorizzato dopo circa 70 minuti all’ingresso nella stazione di Faenza da dove i passeggeri hanno proseguito il viaggio con altri treni.

Interessati anche quattro convogli a lunga percorrenza e uno regionale, con ritardi fino a 50 minuti; un regionale è stato deviato via Ravenna, uno cancellato e due limitati nel percorso.

Potenziata l’assistenza alle persone in viaggio, in particolare a Bologna, Rimini e Faenza. Distribuiti circa 500 kit con generi di conforto.

Articolo precedenteMaltempo, Confagricoltura ER: “Non è un danno solo per l’agricoltura, ma per tutto l’indotto”
Articolo successivoMirandola, Bonaccini: “Profondo dolore per l’intera comunità regionale, il primo pensiero va alle vittime e ai loro familiari”