Home Regione Sciopero treni Veneto: possibili ripercussioni nelle regioni limitrofe

Sciopero treni Veneto: possibili ripercussioni nelle regioni limitrofe

La segreteria regionale Veneto del sindacato ORSA ha proclamato uno sciopero del personale mobile della Direzione Passeggeri Regionale Veneto di Trenitalia, dalle 21.00 di giovedì 21 alle 21.00 di venerdì 22 marzo.

Regolari le Frecce e i treni a lunga percorrenza.

Per i treni Regionali, in Veneto e nelle regioni limitrofe, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni.

Saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00 (come da Orario ufficiale Trenitalia e trenitalia.com). Si prevede inoltre l’effettuazione di ulteriori servizi, con particolare attenzione alle relazioni a maggiore traffico viaggiatori.

L’agitazione sindacale potrà comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Informazioni: fsnews.it, trenitalia.com e rfi.it, uffici informazioni e assistenza clienti, biglietterie.