Home Cronaca Appartamento occupato abusivamente in via Paradisi a Reggio. Una denuncia

Appartamento occupato abusivamente in via Paradisi a Reggio. Una denuncia

Intervento della Polizia ieri mattina presso un palazzo di via Paradisi dove uno dei condomini riferiva che uno degli appartamenti sito al secondo piano era stato occupato abusivamente. Gli agenti riuscivano a risalire alla proprietà dell’immobile, intestato ad una ditta di progettazione meccanica di Reggio Emilia, mentre il soggetto occupante veniva identificato per un cittadino marocchino di 44 anni, in regola con le norme sul soggiorno. Sul posto giungeva nel frattempo la responsabile legale della ditta, una reggiana di 71 anni, la quale formalizzava querela immediata, cosicché l’occupante veniva denunciato direttamente sul posto per il reato di invasione di terreni o edifici. Al termine della redazione degli atti di rito, il cittadino marocchino sgomberava l’appartamento senza alcuna resistenza.