Home Cronaca Rapina vecchietta in chiesa e si gioca i soldi ai video poker:...

Rapina vecchietta in chiesa e si gioca i soldi ai video poker: denunciato a Bagnolo in Piano

Non è sfuggito ai Carabinieri un 45enne reggiano che ieri mattina, a Bagnolo in Piano, ha scippato un’anziana raccolta in preghiera nella chiesa di San Francesco da Paola. Attorno alle 10.00 l’uomo è entrato in chiesa dove era in corso una funzione religiosa. Notata la presenza della donna con affianco la sua borsa, dopo aver tergiversato facendo finta di pregare, non ha esitato ad asportagliela. L’anziana ha reagito procurandosi un trauma distrattivo all’avambraccio sinistro.

Quindi la richiesta d’intervento ai Carabinieri della Stazione di Bagnolo in Piano. Raccolte le prime testimonianze gli uomini dell’Arma si sono posti subito alla ricerca dell’autore della rapina. Dapprima hanno rinvenuto, abbandonata sulla sede stradale, la borsa asportata con ancora all’interno i documenti della signora ed il suo telefono cellulare ma, ovviamente, priva dei 100 euro in contanti che la donna custodiva nel suo portafogli. Le ulteriori ricerche hanno consentito di individuare e fermare, da li a poco, un uomo del tutto rispondente alle descrizione dei testimoni, rivelatosi poi essere l’autore del colpo. I successivi accertamenti,  hanno poi consentito di appurare come il 45enne, dopo aver rapinato l’anziana, si fosse recato in un bar sito nei pressi della chiesa dove, dopo aver acquistato delle sigarette, aveva sperperato il denaro restante alle macchinette video poker installate nell’esercizio pubblico.

Avuta contezza delle responsabilità del fermato, grazie anche alle riprese dell’apparato di videosorveglianza, ai Carabinieri di Bagnolo in Piano non è rimasto altro da fare che accompagnarlo presso il loro comando dove, al termine delle rituali formalità, è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, dinanzi alla quale dovrà ora rispondere del reato di rapina.