Home Cronaca Trasporto abusivo internazionale, autotrasportatore sanzionato per oltre 4.000 euro a Reggio Emilia

Trasporto abusivo internazionale, autotrasportatore sanzionato per oltre 4.000 euro a Reggio Emilia

Un cittadino di origini moldave di 33 anni è stato individuato e sanzionato dalla Polizia municipale di Reggio Emilia per trasporto abusivo internazionale mentre, alla guida di un autocarro, portava merce in Moldavia senza le necessarie autorizzazioni. Gli agenti hanno intercettato il mezzo intorno alle 14.30 di domenica 21 gennaio, in via Fratelli Manfredi. L’autocarro teneva a rimorchio una piccola bisarca, con targa dello stato di Moldavia.

Ad attirare l’attenzione degli agenti di pattuglia è stata proprio la bisarca trainata dall’autocarro, sopra la quale era posizionata un Audi Q3. Al momento del controllo, il 33enne, che all’interno del furgone custodiva oltre 90 pacchi, non è riuscito a fornire agli agenti l’autorizzazione per il trasposto internazionale di merci tra Paesi extra Ue obbligatoria per legge.

A suo carico sono scattati quindi la sanzione prevista dalla legge di 4.130 euro e il fermo per tre mesi del mezzo. Gli agenti hanno inoltre effettuato alcune verifiche sul carico del furgone, in particolare sull’Audi caricata sulla bisarca. L’auto, incidentata e con targa straniera, è poi risultata di proprietà di un altro cittadino moldavo.