Home Cronaca Lite tra un ragazzo ed il titolare di una tabaccheria a Reggio...

Lite tra un ragazzo ed il titolare di una tabaccheria a Reggio Emilia, interviene la Polizia

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato di Reggio Emilia, su richiesta di un cliente, è intervenuta presso una tabaccheria di V.le Risorgimento per la segnalazione di lite tra il proprietario dell’esercizio commerciale, un italiano di 38 anni, e un ragazzo albanese di 17 anni.

Gli agenti hanno accertato che intorno alle 15,30 il ragazzo minorenne, il quale si trovava in compagnia del cugino anch’egli albanese, ha fatto ingresso all’interno della tabaccheria per comprare alcuni pacchetti di sigarette. Il titolare, nutrendo il sospetto che il richiedente non avesse compiuto la maggior età, richiedeva allo stesso di esibire un documento d’identità. Nasceva tra le parti una accesa discussione, discussione che sfociava in una colluttazione tra il titolare e il ragazzo, i quali si scambiavano reciprocamente alcuni colpi. In particolare il titolare riferiva di essere stato colpito con un pugno all’altezza della spalla destra mentre il ragazzo riferiva di aver subito un colpo all’altezza del volto.  Entrambi rifiutavano l’intervento di personale sanitario.