Home Cronaca Reggio Emilia: diversi interventi della Polizia di Stato ieri in città

Reggio Emilia: diversi interventi della Polizia di Stato ieri in città

Poco prima delle 7.00, la Polizia è intervenuta in via Cagliari presso delle abitazioni condominiali per sopralluogo di furto. Ignoti avevano forzato e aperto due garage. In uno dei due box , seppur non fosse stato asportato nulla, un Quad 400 cc. era stato forzato nel blocco accensione e sotto il fanale anteriore, presentando dei cavi divelti e tagliati. All’interno del secondo garage forzato, non è stato asportato nulla.

Poco dopo le 11, nell’ambito dell’attività di contrasto alla recrudescenza dei reati predatori, la Polizia di Stato procedeva ad effettuare posti di controllo in via Regina Elena con il fermo di quattro cittadini stranieri (tre romeni ed un bosniaco), tutti pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. Uno dei cittadini romeni veniva denunciato all’Autorità per inottemperanza al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Reggio Emilia.

Nel primo pomeriggio la Polizia interveniva via Bari, per un tentativo di furto nei garage di un complesso condominiale. Nella notte antecedente tre garage erano stati forzati praticando un foro a lato della maniglia di apertura. Veniva rintracciato solo uno dei proprietari, il quale constatava che non era stato asportato nulla di sua proprietà.

Poco prima delle 23 la Polizia di Stato intervenuta alla Locanda Sant’Ambrogio (via Sant’Ambrogio) per la segnalazione di un furto su autovetture. In particolare, ignoti avevano infranto i vetri delle portiere anteriori destre di una AUDI A4 SW e di una Peugeot 308 SW. A bordo della prima non veniva asportato nulla, mentre dalla seconda venivano prelevati attrezzi da lavoro.

Poco dopo la Polizia, durante un posto di controllo, visto l’orario e l’aspetto sospetto, procedeva a controllare un’autovettura con a bordo un cittadino italiano. All’interno dell’auto venivano rinvenuti sostanza stupefacente del tipo marijuana e del tipo hashish. Si appurava inoltre che il veicolo era privo della revisione periodica e già sospeso dalla circolazione. Pertanto veniva contestata la violazione amministrativa di cui all’art.75 d.pr.309/90 (possesso di modica quantità di sostanza stupefacente uso personale) e la contestazione di cui all’art.80/14 CDS.

I Servizi Straordinari del Controllo del Territorio disposti dal Questore

Nella mattinata di mercoledì 10 gennaio, si sono svolti servizi straordinari di controllo del territorio antibullismo; successivamente, in zona stazione FS storica – in particolare piazzale Europa e Piazzale Marconi – e controlli alle zone residenziali di Gavassa, Via Samoggia, Canali, Albinea e Rivalta per la prevenzione dei furti in appartamento.

Il servizio è stato coordinato da un Funzionario di Pubblica Sicurezza della locale Questura ed ha visto la partecipazione del seguente personale: 12 appartenenti del Reparto  Prevenzione Crimine – Emilia Romagna Occidentale e 2 appartenenti alla Divisione di Polizia Amministrativa. Si riportano i risultati raggiunti: 31 le persone identificate, di cui 14 stranieri; 3 i cittadini stranieri irregolari espulsi.