Home Reggio Emilia A Sant’Ilario le prime carte d’identità elettroniche

A Sant’Ilario le prime carte d’identità elettroniche

Questa mattina, lunedì 8 gennaio, sono state realizzate le prime sei carte d’identità elettroniche da Civico, lo Sportello Unico al Cittadino del Comune di Sant’Ilario d’Enza presso la sede municipale di via Roma 84.
La Carta si richiede in Comune e viene poi spedita via posta al cittadino dal Ministero dell’Interno entro 6 giorni. Il costo della Carta è di 22 Euro e comprende anche le spese di spedizione.

La nuova Carta di identità elettronica è il documento personale che attesta l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare.

Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere un’identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Tale identità, utilizzata assieme alla carta d’identità elettronica, garantisce l’accesso ai servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni.

La nuova Carta di identità elettronica si può richiedere alla scadenza della propria Carta d’identità o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento. Le carte in formato cartaceo resteranno comunque valide sino alla data di scadenza.
Per informazioni: Civico 0522 902811 – www.comune.santilariodenza.re.it

***

(immagine di tre cittadini con la nuova carta di identità insieme al sindaco Moretti e all’operatrice di Civico Rossella Cucchi)