Home Cronaca Proroga negli accertamenti sulla morte di Mattia Dall’Aglio

Proroga negli accertamenti sulla morte di Mattia Dall’Aglio

Secondo gli ultimi sviluppi è stata chiesta una proroga agli accertamenti sul cuore di Mattia Dall’Aglio, il nuotatore 24enne reggiano deceduto a Modena l’agosto dello scorso anno per un malore mentre si allenava in una struttura adibita a palestra vicino al comando dei vigili del fuoco. Non si esclude che possano essere necessarie altre perizie per individuare l’origine del malore. La procura modenese indaga per omicidio colposo in relazione al decesso; due le persone iscritte nel registro.