Home Reggio Emilia Pubblicato il bando ‘Le Reggiane per esempio’. Scade il 31 gennaio 2018

Pubblicato il bando ‘Le Reggiane per esempio’. Scade il 31 gennaio 2018

È online a partire da oggi, 29 dicembre 2017, la nuova edizione del bando ‘Reggiane per esempio’, con il quale il Comune di Reggio Emilia, in occasione della festa civile della donna che ricorre l’8 marzo, vuole ricordare l’impegno e il protagonismo delle donne che da sempre caratterizza il territorio reggiano. Enti, istituzioni o associazioni operanti sul territorio della provincia di Reggio Emilia sono invitate a presentare le candidature entro il 31 gennaio 2018.

Obiettivo del bando è di dare voce e visibilità a quelle donne reggiane che si sono particolarmente impegnate a favore della comunità o distinte per capacità professionali, intraprendenza, creatività, talento, impegno sociale, politico, sportivo o culturale. Nel tempo gli ambiti di attività sono stati incrementati, in seguito alle sollecitazioni, alle richieste e ai suggerimenti promossi dalle associazioni afferenti al Tavolo di TrecentosessantacinqueGiorniDonna. Novità di quest’anno sono le due nuove sezioni, ‘Donne e Giustizia’ e ‘Nuove reggiane’, coerenti con le finalità di promozione e diffusione della cultura dei diritti e del contrasto alle discriminazioni.

Per quanto riguarda la sezione ‘Donne e giustizia’, il premio si rivolge a donne che si sono distinte coraggiosamente nell’ambito della giustizia: sono previsti tre premi specifici, uno per le avvocatesse, uno per le magistrate e uno per le donne appartenenti alle Forze dell’ordine. Per la sezione ‘Nuove Reggiane’ vengono invece premiate donne di provenienza UE ed extra UE, in possesso di regolare permesso di soggiorno ,che si sono particolarmente distinte in uno degli ambiti degli anni precedenti contenuti all’interno del bando.

Il premio consiste nella consegna della bandiera Tricolore da parte del sindaco di Reggio Emilia durante le celebrazioni pubbliche della ricorrenza dell’8 marzo 2018, un riconoscimento simbolico al valore dell’operato femminile.

Le candidature verranno valutate da una Commissione composta da Sindaco, Assessora alle Pari opportunità, rappresentanti delle associazioni femminili di Reggio Emilia, delegati di associazioni di rappresentanza che operano negli ambiti di cui alle sezioni differenti di appartenenza delle candidate, scelti anno per anno.

Le candidature devono riguardare donne che si sono particolarmente distinte in uno degli ambiti indicati, che risiedono e/o lavorano nel comune di Reggio Emilia

E’ possibile scaricare dal sito del Comune il Bando e il modulo di presentazione delle candidature. Le domande vanno inviate a Ufficio Pari Opportunità – Area servizi alla Città, piazza Prampolini n.1, 42121 Comune di Reggio Emilia, fax 0522 456640, email ufficio.pariopportunita@comune.re.it.

 

Per info: Ufficio Pari Opportunità, tel. 0522 456975 – 585063- 456032