Home Mostre La mostra “Officine Reggiane – Archivio Storico. Capitolo 2” aperta il 30...

La mostra “Officine Reggiane – Archivio Storico. Capitolo 2” aperta il 30 e 31 dicembre

Una memoria storica apparentemente lontana ma in realtà molto vicina e tangibile ai reggiani. Parliamo della mostra Officine Reggiane – Archivio Storico. Capitolo 2 che sarà aperta sabato e domenica 30 e 31 dicembre allo Spazio Gerra con i seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30. Il 1 gennaio l’esposizione resterà chiusa.

2.500 metri di lunghezza, oltre 10mila disegni di progetti aeronautici, più di 24mila immagini sulla vita dell’azienda e migliaia di fascicoli personali: queste cifre danno un’idea dell’immenso patrimonio dell’Archivio storico delle Officine Reggiane acquisito dal Comune di Reggio Emilia.

L’esposizione approfondisce i temi della produzione aerea delle officine meccaniche reggiane, con la presentazione di diversi modellini in scala di aeroplani e mezzi aeronautici progettati e prodotti dall’azienda, tra cui il gigantesco “transaereo” per voli intercontinentali e del singolare motore completamente restaurato di un modello RE 2002 collocato nella stanza centrale azionabile con un sistema a sensori, in grado di raccontare con la propria voce le sue caratteristiche.

Inoltre sono trattati i rapporti commerciali che l’azienda intratteneva con l’estero e col mondo e le storie di alcune persone significative per la storia dell’azienda, raccontate attraverso documenti aziendali, fascicoli del personale e testimonianze dell’epoca. Per esempio, di particolare interesse è la storia dell’ingegner Camillo Battisti, figlio del noto patriota Cesare, o i racconti delle lotte operaie nel secondo dopoguerra.

Ampio spazio è dedicato ai documenti originali dell’epoca e alla vastissima produzione di fotografie resi visibili ai cittadini di Reggio Emilia grazie al lavoro che già da qualche anno prosegue all’interno degli archivi della storica azienza e che si concluderà nei prossimi anni con il completo restauro e riordinamento dell’immenso patrimonio archivistico delle Reggiane, previsto in un contesto di rigenerazione dell’intera area delle ex Officine Meccaniche Reggiane.

La mostra è promossa dal Comune di Reggio Emilia, Biblioteca Panizzi, Istoreco, Spazio Gerra, STU-Società di Trasformazione Urbana “Reggiane”, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, ICAR-Istituto Centrale per gli Archivi, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell’Emilia Romagna, Iren Rinnovabili, in collaborazione con Regione Emilia Romagna, CGIL, Fondazione ITS Maker, GAVS – Gruppo Amici Velivoli Storici, Aero Club e Aeroporto “Ferdinando Bonazzi” Città del Tricolore.