Home Cronaca A Parma torna la truffa dello specchietto: un denunciato

A Parma torna la truffa dello specchietto: un denunciato

I carabinieri della Stazione di Oltretorrente hanno deferito un 39enne residente a Cattolica che a bordo di una Mercedes classe A risultata essere a noleggio, mentre percorreva la via Emilia Est direzione periferia, costringeva una quarantenne a bordo della sua 500 di fermarsi facendo in modo che le due vetture si fermassero in un luogo più isolato e qui aggrediva la donna rimproverandola di avergli rotto lo specchietto. Alla donna che aveva prima rifiutato di dargli denaro e poi aveva scattato una foto della targa della Mercedes noleggiata, l’uomo sferrava anche un cazzotto all’addome e cominciava ad insultarla con frasi volgari in dialetto napoletano e poi si allontanava velocemente.

La donna ha denunciato immediatamente l’accaduto ai carabinieri che grazie a rapidi accertamenti arrivavano all’uomo: un professionista della truffa dello specchietto.