Home Reggio Emilia Unimore partecipa a LIFE, progetto dell’Unione Europea dedicato alla tutela ambientale

Unimore partecipa a LIFE, progetto dell’Unione Europea dedicato alla tutela ambientale

Unimore partecipa a un importante progetto dell’Unione Europea per promuovere progetti destinati alla tutela dell’ambiente. Il progetto LIFE: Force of the Future (Forture), approvato e iniziato ufficialmente il 1° ottobre scorso, ha come capofila il Gruppo Ceramiche Gresmalt (Italia) e come parter universitari l’ Universidad Rey Juan Carlos di Madrid e Unimore, che, a sua volta, vede  coinvolti due gruppi di ricerca guidati rispettivamente dalla prof.ssa Anna Maria Ferrari del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria (DISMI) di Reggio Emilia e dalla prof.ssa Cristina Siligardi del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari di Modena.

Con questo progetto si vuole sviluppare un modello dinamico di valutazione dell’impatto ambientale e socio-economico del processo di produzione ceramica. Per la prima volta nel settore ceramico, tale modello verrà implementato nel sistema di gestione della qualità, consentendo di progettare e fabbricare piastrelle ceramiche con un indice di sostenibilità ambientale e socioeconomica più elevato rispetto alla produzione corrente. Il Progetto LIFE: Force of the Future (Forture), si prefigge di raggiungere importanti risultati ambientali, quali la riduzione delle emissioni in atmosfera, degli inquinanti prodotti dai trasporti, dei rifiuti ceramici e dei relativi costi, del consumo energetico e dei danni ambientali.

Il progetto prevede inoltre la diffusione del modello di valutazione d’impatto ambientale e socioeconomico attraverso i canali associativi istituzionali, al settore ceramico italiano a quello spagnolo e al settore italiano dei laterizi.  La durata del progetto è di tre anni e si concluderà il  30 Settembre 2020.