Home Reggio Emilia Mercoledì il CAI reggiano presenta il programma 2018

Mercoledì il CAI reggiano presenta il programma 2018

Mercoledì 20 dicembre alle ore 21:00, presso il Centro Sociale “Buco Magico” in via Martiri di Cervarolo 47 a Reggio Emilia, Marco Albino Ferrari presenterà, in forma teatrale, il suo ultimo libro “La via incantata”. Nel corso della serata, organizzata dal Club alpino italiano di Reggio Emilia, verrà presentato il Calendario dell’attività 2018 della Sezione reggiana.

Un calendario ricchissimo, quello del Cai, con 100 uscite dagli Appennini alle Alpi, per tutti gli appassionati di montagna: in programma da gennaio a novembre uscite escursionistiche, naturalistiche, con le ciaspole, alpinistiche, scialpinistiche, di montagnaterapia, di arrampicata libera, con la mountain bike, ferrate, oltre al ricco calendario dello sci di fondo, e ai trekking in Corsica, sul Gargano e sull’Appennino Settentrionale.

Ospite eccezionale della serata sarà Marco Albino Ferrari: scrittore, sceneggiatore, giornalista, alpinista, è il direttore della prestigiosa rivista Meridiani Montagne che lui stesso ha fondato nel 2002. L’avventura che Marco Albino Ferrari mercoledì sera racconterà ispirandosi al suo ultimo libro La via incantata, si svolge in Val Grande, fra Val d’Ossola e Lago Maggiore, la più vasta wilderness italiana. Sul Sentiero Bove – prima alta via storica d’Italia dedicata all’esploratore Giacomo Bove – l’autore muove i suoi passi e la sua narrazione: un’escursione impegnativa e ormai quasi dimenticata in un teatro della «potenza della natura che si riprende ogni cosa». Come Bove durante le sue esplorazioni, bloccato nello stesso biancore artico che aveva ossessionato Edgar Allan Poe, Ferrari nella natura selvaggia cerca l’ignoto, la paura di smarrirsi e la nostalgia di quel timore una volta recuperata la sicurezza. E ricostruendo la vicenda di Bove (morto suicida a 35 anni) l’autore incrocia figure inattese: Emilio Salgari, il comandante Nordenskiöld, Edmondo De Amicis, il naturalista Mario Pavan.