Home Parma Parma, situazione metereologica in miglioramento. Le piene stanno defluendo

Parma, situazione metereologica in miglioramento. Le piene stanno defluendo

Alle 12 di oggi si è riunito il Ccs per una valutazione dell’evoluzione dell’emergenza sui corsi d’acqua della Provincia. La situazione metereologica fortunatamente è in via di miglioramento, le piene stanno defluendo portando ad un abbassamento del livello dei torrenti; serviranno ancora le prossime ore per far rientrare lo stato di emergenza.

Il passaggio della piena nella parte alta della provincia ha provocato l’interruzione delle utenze, i tecnici dell’Enel sono all’opera per il ripristino dell’energia con l’aiuto dei Vigili del Fuoco che stanno liberando dagli alberi e dai detriti le zone interessate dalla fuoriuscita dell’acqua dagli argini.

Il torrente Parma sta defluendo senza criticità, come il Baganza regolato dal supporto della cassa d’espansione. Protezione Civile, Polizia Muncipale e Agenzia Regionale di Protezione Civile sono intervenute nella notte per il ripristino della continuità arginale in stradello Polizzi per garantire il transito dell’onda di piena del torrente Baganza.

A Colorno allagata la piazza del paese e i giardini della Reggia

Il Torrente Enza all’altezza di Casaltone nella notte  ha invaso parte delle aree golenali, arrivando a lambire Strada del Traglione; situazione che ne ha poi determinato la chiusura alla circolazione.  Polizia Municipale e Protezione Civile hanno effettuato interventi in zona per dare supporto alla popolazione evacuando o garantendo la sicurezza delle persone invitandole a stare ai piani superiori. Ora il torrente si sta ritirando e Strada del Traglione è stata riaperta al traffico veicolare.

Anche in questa zona sono molte le famiglie senza utenze e i tecnici di Enel stanno lavorando.

Continua il monitoraggio dei livelli, situazione è ampiamente sotto controllo nella nostra città e in via di miglioramento. Informa un comunicato stampa del Comune di Parma.